Gli strumenti del tappezziere in dettaglio: la siringa per colla

Kleisterspritze5a1ea7eecd0a5

Le siringhe per colla sono uno dei piccoli strumenti indispensabili per chi vuole tappezzare. Dal momento che hanno un prezzo molto ragionevole, la siringa per colla deve necessariamente far parte dell’equipaggiamento di base quando comprate gli strumenti necessari per tappezzare, così da averla sempre a disposizione nel caso vi dovesse servire. Potete utilizzarla per applicare piccole quantità di pasta adesiva quando la carta da parati è già stata posata, o per rimuovere gli eccessi di colla da sotto la tappezzeria. Non avrete bisogno di fare alcun taglio visibile a occhio nudo, dato che l’ago crea fori piccolissimi e precisi.

Come rimuovere bolle d’aria e grumi di pasta adesiva con la siringa per colla

Quando si posa la carta da parati, la battaglia più difficile è quella di evitare che rimangano bolle d’aria. Si utilizzano a questo scopo svariati strumenti, come ad esempio la spatola per carta da parati e spazzole per risolvere questo problema. Non è però sempre possibile evitare che si creino bolle d’aria e queste spesso appaiono nel peggiore dei posti possibili. Esistono diverse ragioni per questo fenomeno, e vi suggeriamo di dare un’occhiata alla nostra guida Cosa posso fare per prevenire la creazione di bolle? Che offre una serie di consigli utili a questo scopo. La causa più comune è che l’aria o un grumo di pasta adesiva rimane intrappolata sotto la carta da parati.

Tapeten-Blasen-mit-Leimspritze-entfernen

Non credo ci siano tanti fra voi che desiderino vivere con un “motivo a bolle” per la loro nuova carta da parati, dato che rovina l’effetto visivo. Il modo migliore per eliminare grosse bolle d’aria è un taglio a croce. A seconda del tipo di materiale della fodera sottoparato, la pasta adesiva viene distribuita con un pennello di piccole dimensioni nel lato sottostante alla carta da parati tagliata (se avete fodere a base di carta ricordate di osservare le istruzioni, ovvero il tempo di assorbimento), o direttamente sulla parete (se si tratta di tessuto non tessuto o lana. Il taglio viene poi richiuso.

Il metodo più pulito (e quello assolutamente invisibile) per bolle d’aria di piccole dimensioni è quello di iniettare la colla sotto la carta da parati con una siringa per colla. Un’altra causa per la creazione di grumi sotto la carta da parati è la presenza di un eccesso di pasta adesiva. Se non è possibile spianarla, la siringa è la soluzione ideale. L’ago cavo buca il grumo e la colla viene estratta tirando il pistone. I resti della pasta adesiva vanno poi spianati con cura in direzione del foro, utilizzando un panno pulito che non lasci resti o un pezzo di carta assorbente.

Modelli di siringhe per colla

In aspetto, componenti e funzionalità, c’è pochissima differenza fra le siringhe per colla pe quelle per usi medici. Le differenze si limitano infatti al diametro esterno, la lunghezza ed il materiale di cui sono composte.

Le siringhe per colla sono costituite da un cono cilindrico in plastica, un pistone anch’esso in plastica (che può avere alla sua estremità un tappo in gomma) ed una cannuccia (un ago cavo) attaccato all’estremità del cono. L’ago cavo vi permette di iniettare o estrarre liquidi senza dove staccare prima la carta da parati. Il pistone serve ad estrarre la pasta adesiva e a spingerla fuori.

Le siringhe per colla hanno una capacità dai 10 ai 60 millilitri. Per lavori di fai da te, solitamente una con una capacità di 20 millilitri è più che sufficiente per eliminare bolle e grumi. Sul lato della siringa trovate una scala di misurazione stampata in nero. La siringa ed il suo pistone sono solitamente fatte in plastica trasparente, anche se talvolta il pistone può essere colorato.

Kleisterspritze

L’ago è di solito di metallo o di plastica. È preferibile scegliere quelli metallici, dato che possono essere utilizzati per ogni tipo di carta da parati, di materiale di superfice, struttura o spessore e sono adatte a qualunque tipo di necessità riferita al campo dei lavori con la tappezzeria. Gli aghi di plastica di possono rompere se il materiale è troppo spesso o è rivestito. Il diametro esterno dell’ago è solitamente 0,9 mm ed 1 mm, con una lunghezza fino a 70 mm. Per proteggere l’ago (e le vostre dita!) la maggior parte delle siringhe viene fornita con un tappo trasparente. I prezzi delle siringhe per colla partono da circa €2, un piccolo investimento che non rimpiangerete.

Le siringhe per colla sono adatte ad ogni tipo di adesivo o pasta adesiva. Sebbene simili alle siringhe usa e getta utilizzate in campo medico, quelle per colla possono essere riutilizzate più volte, a patto che tutti i componenti siano lavati con cura dopo ogni utilizzo.

Posso usare una qualsiasi siringa usa e getta per la mia carta da parati?

Le siringhe usa e getta sono utilizzare in molti campi, ad esempio in quello medico, per misurare la quantità di cibo somministrata o per scopi riproduttivi in campo veterinario, o in gastronomia per marinare i cibi. Sono anche immensamente utili nei lavori hobbistici e di fai da te. Le siringhe sono tutte molto simili fra loro, le uniche differenze sono la lunghezza ed il diametro dell’ago/cannuccia e se sono sterili, a seconda di in che campo sono usate. Per usi medici le siringhe devono essere sterili. La lunghezza ed il diametro esterno dell’ago/cannuccia dipende dal tipo di liquido che deve essere iniettato. Se la consistenza è gelatinosa, come nel caso della pasta adesiva per carta da parati, l’apertura dell’ago deve essere larga abbastanza per lasciar passare facilmente la sostanza in questione. L’ago non deve essere né troppo lungo, né troppo corto. In generale è possibile usare una qualsiasi siringa usa e getta, a patto che la cannuccia sia larga a sufficienza per far passare la pasta adesiva.

Come maneggiare correttamente le siringhe per colla (o quelle usa e getta)

Se avete bisogno di forare una bolla sulla carta da parati e riempirla di adesivo, seguite questi facili passi:

  • Risucchiate l’adesivo nella siringa: spingete prima il pistone fino in fondo, poi inserite l’ago nell’adesivo e tirate il pistone fino ad aver estratto l’ammontare di adesivo desiderato.
  • Forate con l’ago il centro della bolla mantenendo una piccola angolatura.
  • Spingete il pistone per iniettare l’adesivo sotto la carta da parati. Fate molta attenzione per evitare che l’adesivo in eccesso emerga dal foro fatto. Spingete l’ago sotto la carta da parati fino a quando non incontrate resistenza.
  • Distribuite l’adesivo lungo l’area della bolla e lisciate con cura la carta da parati, andando in direzione del foro: rimuovete gli eccessi di adesivo con un foglio di carta assorbente.

Le bolle più larghe possono aver bisogno di essere forate in più punti per poter distribuire in modo efficiente l’adesivo lungo la parte asciutta. Informazione importante riguardo alle tappezzerie a base di carta: una volta che l’adesivo è stato distribuito, osservate attentamente le istruzioni sui tempi di assorbimento prima di spianare la con cura la bolla verso il segno del foro.