Carta da parati Bauhaus

Ulteriori

Forme nette e motivi semplici caratterizzano lo stile moderno e senza tempo del Bauhaus. Abbinata a mobili e arredi puristi, la carta da parati Bauhaus trasmette una struttura e un ordine pratico e calmo.

Filtra
62 modelli di carta da parati trovati
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Modelli di carta da parati trovati: 62
Der Artikel wurde erfolgreich hinzugefügt.
Für die Filterung wurden keine Ergebnisse gefunden!
Hai visualizzato 62 di 62 modelli di carta da parati

Carta da parati Bauhaus: la guida

Fondata nel 1919 da Walter Gropius come scuola d'arte statale con un'attenzione particolare al riorientamento artistico, lo stile Bauhaus è spesso equiparato al modernismo atemporale dell'architettura e del design. Quando si parla di Bauhaus, si pensa immediatamente alle case a forma di cubo caratterizzate da molti vetri, da mobili geometrici multifunzionali e dai colori primari rosso, giallo e blu. Artisti di fama mondiale come Paul Klee e Wassily Kandinsky hanno insegnato al Bauhaus e hanno incoraggiato gli ingegnosi progetti dei loro studenti. Le carte da parati in stile Bauhaus esprimono questo spirito creativo e sperimentale in tantissimi modi. Lo riflettono sotto forma di design di carta da parati Bauhaus originali ristampati o sotto forma di complesse reinterpretazioni.

Indice dei contenuti

Cos'è lo stile Bauhaus?

Ai tempi del suo concepimento, lo stile Bauhaus era visto come un luogo di ricerca dell'essenza e un laboratorio intellettuale. La matematica serviva come elemento base del design artistico, combinando l'estetica con la funzione e l'economia. 

Scuola d'Arte Statale

Walter Gropius fondò nel 1919 la Scuola statale di Belle Arti Bauhaus Weimar come scuola con laboratori per l'artigianato creativo, l'architettura e le arti. Vide la fine della guerra come un punto di svolta nella storia e mise in moto una riforma del lavoro artistico. Sebbene lo Staatliches Bauhaus sia esistita solo fino al 1933, oggi è considerata un'istituzione di tendenza per il design e l'architettura in tutto il mondo. 

Combinare l'estetica con la funzione e l'economia

Il design del Bauhaus è funzionale, ha un elevato valore economico ed emana la bellezza della propria forma. L'obiettivo è quello di creare un'opera d'arte totale a partire dall'architettura, dalla scultura e dalla pittura. Uno dei suoi importanti principi di design, soprattutto per quanto riguarda gli oggetti di utilità e i mobili, è "La forma segue la funzione". Questo significa che gli ornamenti e gli oggetti decorativi sono in gran parte eliminati.

La matematica come elemento di base del design 

Il design Bauhaus lavora con forme e corpi geometrici fondamentali, ad esempio rettangoli, quadrati, triangoli, cerchi e cubi. Il linguaggio del design cubico è particolarmente evidente nell'architettura e nel design di mobili. Anche gli angoli retti sono caratteristiche importanti. Come in matematica, alcuni elementi offrono infinite possibilità di progettazione.

Collegamento dell'arte con la produzione artigianale e quella di massa

Il design fu radicalmente ripensato durante il periodo del Bauhaus. L'arte e l'artigianato nel senso di spirito pionieristico e di sviluppo sono stati di grande importanza, così come l'uso di nuovi materiali e di nuove tecnologie portate dall'era industriale. Allo stesso tempo, l'attenzione era rivolta alla riproducibilità, ovvero a rendere il design accessibile a un vasto pubblico.

Minimalismo    

Bauhaus è sinonimo di semplificazione e si considera un contro-movimento all'Art Déco e all'Art Nouveau, raccogliendo gli impulsi del movimento britannico Arts and Crafts e del gruppo olandese De Stijl. Il design è semplice e chiaro, sottolineandone il minimalismo. Il linguaggio del design pratico, a volte austero, fornisce un movimento rinfrescante che sottolinea la funzionalità degli oggetti.

Quali sono le caratteristiche speciali dello stile Bauhaus nella carta da parati?

I motivi di carta da parati rigorosamente grafici sono tipici dei modelli di carta da parati in stile Bauhaus. Si basano sulla semplicità e sull'estetica discreta, sono ricchi di contrasti e sorprendenti, e riflettono la loro teoria del colore e della forma, che è stata influenzata da numerosi artisti di rilievo.

Motivi rigorosamente grafici per la carta da parati

"Ordine chiaro nel sistema" è il motto dei motivi grafici che seguono una composizione rigorosamente strutturata, anche se a volte sembra un po' improvvisata. L'effetto raggiunge il suo apice attraverso l'interazione di colori suggestivi. Allo stesso tempo, i design appaiono molto ordinati e sobri. L'angolo di visione e la luce laterale cambiano l'effetto visivo.

Semplicità ed estetica discreta

Decorazioni e decorazioni ludiche sono volutamente evitate. L'elegante semplicità crea una bellezza discreta e intrinseca che spinge l'osservatore a pensare in modo inaspettato. Si tratta di scoprire, di riconoscersi nel design, di immergersi nel gioco ordinato di forme e colori.

Ricca di contrasti e sorprendente

Grazie all'utilizzo di forme e corpi contrapposti e ai suggestivi colori primari come il rosso, il giallo, il blu, talvolta in combinazione con il bianco e il nero, si creano forti contrasti che conferiscono al design del motivo la sua energica vivacità. L'effetto si dispiega nella stanza e occupa deliberatamente lo spazio, il che richiede una certa moderazione per quanto riguarda il resto dell'arredamento.

Nuove regole per il colore e la forma

La teoria dei colori e delle forme del Bauhaus è un modulo di formazione con una vasta gamma multidisciplinare e rilevanza. Importanti insegnanti come Johannes Itten, Paul Klee e Wassily Kandinsky si affidano a teorie di base, ma si espandono su di esse attraverso le proprie intuizioni e aggiunte e le collegano a forme e corpi matematici.

Quali sono i motivi più comuni dei modelli di carta da parati stile Bauhaus?

Il design del Bauhaus si basa spesso su elementi geometrici; linee rette e strisce aiutano a creare e costruire le forme desiderate. Le superfici con strutture esaltano il design e conferiscono una qualità tattile.

Elementi geometrici

I motivi della carta da parati in stile Bauhaus utilizzano forme come rettangoli, quadrati e triangoli per creare disegni di grande effetto; anche i cerchi e i cubi sono popolari. Singoli elementi geometrici identici/un piccolo numero di elementi geometrici diversi possono essere combinati per creare un motivo. In termini di scala, gli elementi del motivo possono essere realizzati sia in piccoli che in grandi formati.

Linee e righe dritte

Linee e righe in diverse larghezze e colori sono parti importanti del design dei modelli Bauhaus.

Esse sottolineano la linea chiara del design e determinano la direzione della vista, quasi come i segnali stradali. Inoltre, le griglie rette e le griglie a punti, le linee tratteggiate o a spina di pesce fanno parte del design di culto dei motivi per carta da parati Bauhaus.

Superfici con strutture

Mentre i primi modelli originali di carta da parati del Bauhaus si basavano ancora su motivi geometrici di piccole dimensioni, anche finissimi, che trasmettevano una struttura, oggi i motivi originali sono enfatizzati da materiali e tecniche speciali per creare un'atmosfera sensuale. Con colori coordinati, la carta da parati bianca può essere personalizzata nello spirito dello stile Bauhaus e offre una fantastica alternativa alle pareti lisce.

Quali colori primari sono più spesso utilizzati nei design della carta da parati Bauhaus?

Come per le forme geometriche di base, il concetto per i colori è "meno è, meglio è". I colori primari rosso, giallo, blu e i "non colori" bianco e nero sono tutto ciò che serve per creare eleganti design di carta da parati in linea con la teoria dei colori e delle forme della Bauhaus.

Rosso

Johannes Itten (1888-1967) equipara il colore rosso alla materia corporea che appare statica e pesante. Di conseguenza, è legato al quadrato. L'artista russo e vicedirettore del Bauhaus Wassily Kandinsky (1866-1944) assegna il colore rosso al cubo.

Giallo

Nella teoria dei colori di Itten, il giallo ha un carattere privo di peso con aspetti aggressivi e combattivi, per questo associa il colore alla mente e al pensiero. Così, il giallo è il colore del triangolo. Nell'opera di Kandinsky, il colore del sole è sinonimo di calore e di terrestrità, ma può anche essere invadente ed eccentrico. Lo associa al corpo tridimensionale della piramide.

Blu

Per Itten, il blu è un colore tondo che riflette una mente mobile. Simboleggia il rilassamento e il movimento in egual misura e, nella teoria dei colori del Bauhaus, è legato al cerchio. Wassily Kandinsky vede il blu come il colore del cielo, che è freddo oltre che concentrico, infinito e soprannaturale. Per lui incarna la sfera.

Nero

Per Kandinsky, il nero come "colore" è semplicemente scuro. Insieme al grigio e al bianco, è uno dei colori a contrasto più usati sulla carta da parati del Bauhaus. Può anche essere il colore dominante, mentre i colori primari sono utilizzati solo per i dettagli. Al contrario - ma in linea con i motivi originali del Bauhaus - il nero può essere il colore del motivo, mentre un colore primario forma lo sfondo luminoso.

Bianco

Wassily Kandinsky vede il bianco come il colore della luminosità. Per quanto riguarda il design dei motivi Bauhaus, il colore della purezza è spesso scelto in combinazione con tutti e tre i colori primari, oltre che con il nero e il grigio, e può ottenere contrasti molto suggestivi e dimostrativi. Johannes Itten definisce il bianco e il nero come non colori che non compaiono dunque nella sua gamma di colori.

Da dove hanno origine i motivi Bauhaus delle attuali carte da parati?

La scuola della Bauhaus lanciò le proprie carte da parati, che dal 1929 in poi divennero dei veri e propri best-seller. Oltre alle nuove edizioni di carte da parati originali, alcune delle quali hanno un tocco contemporaneo, oggi ci sono anche molte libere reinterpretazioni.

Originali

Il 1929 segna l'inizio della storia della carta da parati Bauhaus, progettata da insegnanti e studenti e prodotta dal rinomato produttore di carta da parati Rasch. Dopo un iniziale scetticismo, la gamma di carte da parati di design si è sviluppata in un enorme best-seller. Dal dopoguerra in poi, i modelli di carta da parati Rasch Bauhaus sono stati immensamente popolari, sia che siano fedeli agli originali o con motivi dal design classico, ma con materiali e texture innovative.

Nuove interpretazioni

Da un lato, nuove interpretazioni dei disegni originali della carta da parati del Bauhaus provengono dalla casa di Rasch, che detiene i diritti di licenza dal 1933 e può progettare nuove collezioni a sua discrezione. Dall'altro lato, ci sono numerosi designer freelance che riprendono il tema del Bauhaus con la sua affascinante geometria colorata e conferiscono ad esso il loro tocco personale.

Per quali ambienti sono più indicati i modelli di carta da parati Bauhaus?

Le carte da parati in stile Bauhaus sono perfette per ambienti di rappresentanza come salotti, corridoi e scale e conferiscono loro un aspetto moderno ed elettrizzante. Sono anche un eccellente elemento di design per uffici, studi medici o camere d'albergo per creare uno statement dal design non convenzionale.

Soggiorno

La chiara geometria grafica in colori brillanti o in nero/bianco/grigio trasforma lo spazio abitativo in un centro di design creativo che suscita occhiate di ammirazione. Spesso sono proprio le cose semplici, se scelte con maestria, ad avere un fascino suggestivo. A seconda del modello, si può considerare sia evidenziare una sola parete caratteristica oppure un design che si estenda su più di una parete.

Corridoio e scale

L'arte negli edifici - non c'è posto migliore per l'arte che in questi spazi aperti molto frequentati che dovrebbero offrire all'occhio un piacere visivo. I design di grande formato e ad alta intensità di colore sono particolarmente adatti per evidenziare una singola parete; le restanti pareti possono essere mantenute in colori contrastanti in stile Bauhaus.

Ufficio

Nei processi creativi, così come nelle professioni che richiedono un alto livello di concentrazione, la rigorosa geometria del Bauhaus può essere stimolante e rilassante sia per il corpo che per lo spirito. Tuttavia, la proporzionalità è fondamentale - e può essere facilmente raggiunta con una singola parete caratteristica.

Studi medici

Può essere inusuale a prima vista, ma il suo effetto psicologico non deve essere sottovalutato. Chiunque entri in uno studio medico decorato con una moderna e suggestiva carta da parati Bauhaus collega automaticamente questa immagine con la sua prima impressione. Questa trasmette apertura, ordine, funzionalità e una sensazione di estetica del design, andando a beneficiare sia i visitatori che i pazienti.

Camere d’albergo

Se il concetto di hotel punta sulla funzionalità, sul design e su un prezzo accessibile, le carte da parati in stile Bauhaus sottolineano la filosofia pionieristica del movimento di Weimar. Ma anche gli hotel alla moda ed eleganti che si focalizzano sul minimalismo, sul purismo e sul design geometrico traggono grande beneficio dal design delle carte da parati Bauhaus.

Perché la carta da parati in stile Bauhaus è ancora così popolare?

L'elenco dei motivi per cui la carta da parati in stile Bauhaus è ancora oggi molto popolare è davvero lungo. Sono semplici, funzionali, individuali, moderne, stravaganti e intramontabili. Si concentrano sull'essenziale e offrono una fuga dalla vita quotidiana.

Pratiche, semplici e funzionali

Semplice, essenziale, senza fronzoli, ma allo stesso tempo significativo, funzionale e accessibile - questi erano gli obiettivi del design del Bauhaus. Per molti questa massima minimalista non è cambiata fino ad oggi, anzi, sta tornando sempre più di attualità. Questo è anche uno dei motivi per cui gli oggetti utilitari considerati classici del design non passano mai di moda.

Moderne e stravaganti

Durante il periodo di massimo splendore del Bauhaus, l'architettura, il design, l'arte, gli insegnanti e gli studenti erano considerati all'avanguardia. La modernità ha determinato ogni aspetto. L'effetto sorpresa che trasformava le strutture residenziali in oggetti pratici di utilità era percepito come stravagante e progressivo. È proprio questo zeitgeist che le carte da parati in stile Bauhaus trasmettono ancora oggi.

Individuali e intramontabili

Lo stile Bauhaus, i suoi design e le sue realizzazioni possono piacere o meno. In entrambi i casi, esso sottolinea il lato individualistico del design ed era tanto rilevante ieri quanto lo sarà domani. Così come non esiste un solo stile Bauhaus, non esiste una carta da parati "tipica" Bauhaus. La sperimentazione e l'innovazione non stanno ferme, sono sempre in movimento.

Un aiuto alla concentrazione e una pausa dal ritmo frenetico della vita quotidiana

Come le associazioni di colori antipolari di Kandinsky, lo stile Bauhaus è sinonimo di "opposti che attraggono". I design Bauhaus su carta da parati favoriscono la concentrazione e allo stesso tempo forniscono una via di fuga dalla nostra frenetica e stressante vita quotidiana.

Quali importanti artisti sono l'ispirazione per alcuni dei più popolari modelli di carta da parati Bauhaus?

Gli artisti che hanno influenzato i motivi della carta da parati Bauhaus con il loro lavoro hanno anche contribuito a promuovere enormi cambiamenti durante il periodo del modernismo. Tra di loro ricordiamo Joan Miró, Mies van der Rohe, Walter Gropius e Le Corbusier.

Joan Miró

Il pittore, grafico, scultore e ceramista spagnolo-catalano Joan Miró (1893-1983) è uno dei più importanti rappresentanti del Surrealismo e del movimento modernista. Le forme geometriche e organiche, così come le figure animali e umane, sono la sua specialità, e le ritrae con grande precisione, ma in modo straordinariamente semplice e con colori primari di grande impatto.

Mies van der Rohe

L'architetto tedesco-americano Ludwig Mies van der Rohe (1886-1969), terzo direttore del leggendario Bauhaus, ha fatto la storia dell'architettura moderna. Le sue strutture in acciaio sono leggendarie e rappresentano il fondamento delle grandi facciate in vetro. Questo vero maestro del principio "meno è più" è considerato un sostenitore del minimalismo in architettura.

Walter Gropius

Con l'architetto tedesco Walter Gropius (1883-1969), uno dei co-fondatori dell'architettura moderna, inizia un'era di design orientato al futuro. Nel 1919 fonda a Weimar il Bauhaus statale, rivoluzionando così l'approccio all'arte e all'architettura.

Le Corbusier

Charles-Edouard Jeanneret (1887-1965), divenuto famoso con lo pseudonimo di "Le Corbusier", è considerato un pioniere dell'architettura moderna e uno degli architetti più influenti del XX secolo. Creò il concetto di edilizia pubblica (quartieri residenziali modernisti), contribuì all'idea di case prefabbricate prodotte industrialmente e preferì lavorare con il calcestruzzo a vista in modo strettamente geometrico. Si è fatto un nome anche nella progettazione di mobili. 

I nostri suggerimenti: idee per progetti di carta da parati in stile Bauhaus

  1. Mensola divisoria dal fascino Bauhaus: una grande stanza, ad esempio il soggiorno o la sala da pranzo, è divisa in modo elegantemente moderno con un motivo grafico-geometrico in stile Bauhaus, che viene laminato su un ampio ripiano posteriore. I colori primari sono ideali per ambienti luminosi e prevalentemente bianchi.
  2. Salotto con quadrati dai colori vivaci: per pause brevi o lunghe e incontri rilassanti, una parete del salotto è abbellita con un motivo floreale composto da quadrati e rettangoli di diverse dimensioni nei colori primari e in bianco e nero. Tavolo e sedie riprendono i colori del design della carta da parati.
  3. Corridoio nello spazio infinito della geometria del Bauhaus: per le carte da parati in stile Bauhaus, il rosso ruggine, l'azzurro, il giallo mais e il rosa sono tutti colori che meritano attenzione. Un motivo pot-pourri di linee larghe e strette, verticali e orizzontali in disposizione casuale così come cerchi o altre composizioni trasformano un muro laterale del corridoio in un'opera d'arte.
  4. Griglia a punti nell'ufficio di casa: il leggendario design della griglia a punti di Le Corbusier, o "Dots" in breve, cattura perfettamente l'aura del Bauhaus. Il suo carisma moderno ed elegantemente sobrio si adatta perfettamente all'ufficio di casa.