Carta da parati Shabby Chic

Ulteriori

La carta da parati Shabby Chic definisce stili di arredamento classici e moderni. Crea interni incantati con un tocco di glamour antico e imperfezioni che danno carattere - Per ambienti senza tempo.

Filtra
409 modelli di carta da parati trovati
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Modelli di carta da parati trovati: 409
Der Artikel wurde erfolgreich hinzugefügt.
Für die Filterung wurden keine Ergebnisse gefunden!
Hai visualizzato 72 di 409 modelli di carta da parati

Carta da parati Shabby Chic: la guida

Patina affascinante, ricordi cari ed eleganza sbiadita sono ciò che rende lo stile Shabby Chic così speciale. Non c'è bisogno di una bellezza immacolata, ma sono gli elementi di design con i segni dell'età e dell'usura a determinarne il look. La combinazione di vecchio, nuovo e insolito, nonché di elementi di epoche e stili diversi, fa sì che questo design d'interni romantico-nostalgico trasmetta un'irresistibile aura femminile. Le carte da parati in stile Shabby Chic conferiscono un carattere autentico e quindi un riferimento per la creatività intuitiva.

Indice dei contenuti

Quali sono i modelli di carta da parati in stile Shabby Chic?

Lo stile Shabby Chic nasce in Inghilterra negli anni '80 e da lì si diffonde rapidamente negli Stati Uniti e in molti altri paesi. Lo stile dall'eleganza sbiadita si basa su tracce d'uso deliberate e ignora le esigenze perfezioniste.

Shabby

"Shabby" è sinonimo di un'eleganza sbiadita che si ispira agli arredi della povera nobiltà terriera britannica. È caratterizzato da un aspetto invecchiato, molto usato e leggermente polveroso, che suscita nell' osservatore un effetto simile a quello della carta da parati della nonna che appare all'improvviso quando un altro strato più recente viene rimosso.

Chic     

I componenti essenziali sono l'aspetto elegante e l'origine storica degli arredi e lo stile degli interni che aggiungono un tocco di glamour sbiadito all'ambiente. I cimeli, i reperti del mercato delle pulci, le gemme nascoste in soffitta e gli oggetti fatti in casa sono sapientemente combinati e costituiscono l'elemento "chic".

I segni lasciati dall'uso

Gli originali autentici traggono vantaggio dai segni di usura come graffi, sfaldature, colori sbiaditi, macchie e patine. Mobili, oggetti, carta da parati e rivestimenti per pavimenti nel Look "usato" sono fatti per sembrare vecchi con una serie di ingegnose tecniche.

Ignorare le esigenze perfezioniste

Il look Shabby Chic non vuole essere perfetto. L'attenzione si concentra invece sulla bellezza dell'imperfetto. In origine, lo stile era inteso come un contro-movimento all'arredamento vittoriano perfezionista della borghesia borghese inglese. Insieme, tutti i piccoli segni e le tracce del tempo creano un'atmosfera incantata che svanisce con gli anni, creando così un ambiente accogliente.

Quali sono le differenze regionali dello Shabby Chic?

Non è solo lo stile Shabby Chic inglese ad avere i suoi ardenti seguaci tra gli appassionati di design. 

Gli stili Shabby Chic americani e scandinavi rappresentano infatti anch'essi il punto di riferimento per molti concetti fantasiosi di arredamento d'interni.

Shabby Chic inglese

In Inghilterra, patria dello Shabby Chic, i motivi a rose sono elementi essenziali della progettazione d'interni, dalla carta da parati ai tappeti e agli accessori. Sono popolari anche i motivi animali e i cupcake, così come pois sobri e discreti. Il carattere romantico dei modelli di carta da parati determina tutti gli altri aspetti di questo particolare stile di arredamento d'interni. I mobili abbinati devono avere un fascino d'altri tempi ed essere semplici e rurali.

Shabby Chic americano

La stilista inglese Rachel Ashwell ha importato Shabby Chic in America alla fine degli anni '80. Ha realizzato la sua versione di questo look con mobili disegnati ad hoc e accessori coordinati. I suoi colori preferiti sono il bianco sporco e i colori pastello caramellati. La preferenza per le variazioni particolarmente romantiche dello stile è a volte esagerata in America in misura quasi kitsch.

Shabby Chic scandinavo

Lo stile gustaviano è considerato la fonte di ispirazione per lo Shabby Chic scandinavo o svedese. Questa nuova sobria ed elegante rivisitazione dello stile rococò francese è caratterizzata da mobili semplici e disadorni. I colori opachi in tonalità chiare, come l'avorio, il rosa, il verde pastello o il grigio sono i più popolari. Tipico è anche un fresco colore di base bianco con elementi decorativi azzurri a contrasto.

In cosa si differenzia la carta da parati Shabby Chic da quella vintage?

A differenza dei modelli di carta da parati vintage, quelli in stile Shabby Chic mostrano difetti e segni dell'età. Il loro look romantico e il loro fascino nostalgico emana un'aura femminile ed è ovviamente anche più avanti in termini di sostenibilità.

Evitare la perfezione

Per la carta da parati Vintage & Retro, i modelli specifici di una particolare epoca o epoca vengono riprodotti in modo fedele all'originale o interpretati in modo nuovo. Gli stili di carta da parati Shabby Chic, invece, vantano un'eleganza sbiadita con difetti e segni di usura. Ogni imperfezione rende il loro aspetto più pregiato per lo stile dell'arredamento d'interni.

Romantico

Il romanticismo è emotivo e associato all'amore, all'affetto e alla sensibilità. Sogno, poesia e trasfigurazione caratterizzano altresì lo stile romantico. Gli elementi romantici sono un elemento sempre presente nella carta da parati Shabby Chic. Sono rappresentati da fiori, incantevoli uccelli, simpatici viticci, motivi storici e colori chiari pastello cipria.

Nostalgico

La magia del passato ci cattura tutti in un modo o nell'altro. Simili alla carta da parati vintage, i modelli Shabby Chic innescano memorie felici. Tuttavia, questo approccio è affrontato in modo molto più discreto e generale nello stile Shabby Chic. La nostalgia come concetto (cioè non legata a un particolare modello o motivo) caratterizza questo stile. 

Segni del tempo

Le tracce del tempo e dell'età sono chiaramente e deliberatamente evidenti nelle carte da parati in stile Shabby Chic. Questo risulta evidente, ad esempio, in strati di vernice danneggiati, ognuno dei quali racconta una storia unica. Ne risultano molte piccole storie che insieme determinano l'atmosfera della stanza. Le carte da parati vintage sono di solito collegate a una sola storia specifica relativa al modello.

Aura femminile

Le carte da parati nel design Shabby Chic sono caratterizzate da un carisma femminile. Non è una coincidenza, perché a molte donne piace indulgere in idee di romanticismo e nostalgia. Molti elementi del motivo delle tappezzerie romantiche, come i fiori e la tipografia, sembrano alquanto femminili a causa delle connotazioni sociali. L'aura femminile ha qualcosa di molto sensuale.

Sostenibilità     

Shabby Chic soddisfa i requisiti di sostenibilità e riutilizzo. I materiali naturali (o l'aspetto dei materiali naturali) creano una sensazione di benessere. Molti produttori di carta da parati evitano le sostanze chimiche e utilizzano metodi e tecniche tradizionali per ottenere certi effetti "già con i segni del tempo" sulla carta da parati.

Quali sono i colori che caratterizzano le carte da parati Shabby Chic?     

Le gradazioni di colore che definiscono lo stile Shabby Chic sono opache, cipriate, delicate e pastello. I prediletti nella scala cromatica sono il bianco, il rosa, il turchese, il blu, il viola, il giallo, il verde, il grigio e il beige.

Bianco

Nelle sue molteplici sfumature, dal bianco sporco, al bianco panna e al bianco lime o al bianco gesso fino al bianco giallastro (per l'effetto ingiallente), il bianco è una delle tonalità preferite nello stile Shabby Chic. Moderatamente abbinato ad altri colori come il rosa o il color vaniglia, il bianco risveglia i sensi e amplia l'ambiente. Il bianco azzurrognolo è meno adatto perché appare troppo sterile e moderno.

Rosa

Il rosa cipriato o il rosé conferiscono al design un tocco dolce, delicato e giocoso. Entrambi i colori stimolano l'immaginazione. L'effetto psicologico del colore rosa riduce l'aggressività e aumenta la serenità e la soddisfazione. Il rosé stimola inoltre la sensazione di calore percepito nella stanza. 

Turchese

Il colore del mare e della pietra preziosa che gli ha dato il nome aggiunge un certo gusto e un tocco tropicale ai design Shabby Chic. È stimolante e meditativo allo stesso tempo. Ogni sfumatura può funzionare, da quella chiara a quella intensa, e le tonalità più scure hanno una funzione come velatura per le vecchie assi di legno verniciate.

Blu

Il blu è un favoloso colore di contrasto. Per le carte da parati in stile Shabby Chic, predominano le tonalità chiare dall'azzurro cielo al blu pastello. Il blu fiordaliso e il blu genziana rappresentano nostalgia, romanticismo ed eleganza sbiadita.

Viola

Il viola è il colore dello spirito e della spiritualità. Emana magia e fiducia in sé stessi e fornisce agli interni Shabby Chic un lusinghiero tocco romantico con un pizzico da femme fatale. A seconda dell'intensità e dei livelli di luminosità, attraversa lo spettro cromatico dell'effetto da kitsch a maestoso e nobile. Ottimi abbinamenti di colore sono il giallo vaniglia, il rosato, il verde menta e il turchese.

Giallo

Nello stile Shabby Chic, il giallo non è mai presente nella versione "splendente". Tuttavia, le tonalità chiare e cremose del giallo vaniglia, del giallo banana e del giallo pastello trasmettono altrettanta positività e calore. Molto apprezzate sono anche le combinazioni con le tonalità arancio scuro.

Verde   

Il verde è sinonimo di freschezza, rinnovamento e speranza. Nello stile Shabby Chic, questo colore armonioso e dal carattere molto vivace si trova principalmente come verde menta. Il delicato verde salvia è anch'esso una tonalità di tendenza con un forte riferimento alla natura. Sono possibili anche delicate miscele di tonalità giallo chiaro e verde.

Grigio   

Il grigio chiaro caldo o grigio chiaro con un accenno di viola sono una componente molto elegante nello stile Shabby Chic. Delicate sfumature di grigio con un leggero tocco di verde, giallo o beige creano delicate transizioni con varie sfumature di legno, bianco o colori pastello.

Beige

Questa delicata tonalità naturale, che ricorda la sabbia sottile, trasmette naturalezza e terrosità, aspetti che hanno un ruolo significativo anche in Shabby Chic. Il colore funziona particolarmente bene con il rosato cipriato, il grigio chiaro e la vaniglia cremosa.

Quali sono i motivi caratteristici dello stile della carta da parati Shabby Chic?

Il look romantico della carta da parati Shabby Chic è caratterizzato da motivi di importanza storica o regionale. Possono essere design con fiori, viticci, Toile de Jouy, motivi damascati, pallini, quadretti o righe.

Fiori                 

I fiori e le decorazioni floreali sono popolari espedienti stilistici del romanticismo che esprimono fascino, bellezza, innocenza e tenerezza. Le rose sono tra i motivi prediletti nello stile Shabby Chic inglese. Nel Medioevo, il giglio stilizzato era uno dei motivi ornamentali preferiti e un ambìto emblema per gli stemmi e i simboli degli ordini religiosi.

Viticci              

I viticci composti da foglie ed elementi botanici o floreali sottolineano l'aspetto giocoso dello stile Shabby Chic. In numerose epoche stilistiche e artistiche, tra cui il Rinascimento e l'Art Nouveau, i viticci formano decorazioni opulente. Spesso sono abbinati ad antichi legni e fiori.

Toile de Jouy

Toile de Jouy è il nome di un classico motivo di stampa ad inciso su rame francese (dal nome della città di produzione di Jouy-en-Josas). Di solito è di colore bianco-blu o bianco-rosso con design che ricordano delicati e dettagliati disegni nello stile della porcellana cinese. Gli incantevoli motivi Toile de Jouy sono assolutamente perfetti per i design Shabby Chic.

Motivi damascati         

I motivi damascati/barocchi alterati dai segni del tempo si trovano spesso sui modelli di carta da parati dal look usato che conferiscono allo stile Shabby Chic un tocco di nostalgia e di riferimento al passato. Anche altri modelli storici delle grandi epoche dello stile, come lo stile vittoriano, l'Art Nouveau e il Rococò, aggiungono un tocco di eleganza sbiadita.

Pallini

I pallini/pois sono una scelta nostalgica per lo stile Shabby Chic, specialmente se abbinati a divertenti colori pastello e bianco o mischiati a fiori, rose e strisce. Ricordano i favolosi anni Cinquanta, ma erano anche molto popolari tra le "flapper girls" nei gloriosi anni Venti.

Quadretti

In Inghilterra e in Scozia, i plaid e i design a scacchi hanno una lunga tradizione. Si possono ancora trovare in molte case di campagna e manieri. In Francia e in altri paesi europei, spesso alpini, lo scacco bicolore di Vichy, noto anche come "lo scacco del contadino", è estremamente popolare.    

Righe

I design a righe antichi, storici o moderni sono un motivo classico per concetti di design d'interni eleganti e senza tempo, basati su epoche diverse. Sulle carte da parati Shabby Chic, sono spesso combinate con motivi di rose, viticci o imitazioni di legno per formare una sofisticata unità.

Look in legno   

Il legno antico ha un fascino unico e vanta molteplici sfaccettature. Nello stile Shabby Chic, le assi di legno rustico e le tavole patinate e colorate sono particolarmente accattivanti e invitanti. Questi tipi di legno raccontano storie; sono modellati dal tempo e dalle forze naturali, dall'uomo e dagli animali.

Mattoni           

I mattoni rossi e colorati sono materiali da costruzione tipici di determinate regioni e gli edifici che ne derivano sono beni culturali. Sono saldamente legati alla storia di una città o di una famiglia. I muri di pietra battuti dal tempo fungono anche da testimoni contemporanei per i tempi passati. Nel design Shabby Chic, questi decori in pietra incarnano il concetto di casa, nostalgia e romanticismo.

Quali sono le camere più adatte per la carta da parati Shabby Chic?

Le carte da parati nel look Shabby Chic sono perfette per ambienti capaci di dare spazio ai sogni, al romanticismo, alla nostalgia e alla creatività intuitiva. Questo include camere da letto, bagni e cucine.

Camera da letto

La stanza più personale di ogni casa schiude un regno di nostalgia romantica e trae enorme beneficio da una carta da parati dal fascino Shabby Chic. Sfumature di beige, grigio e rosato combinate con decori floreali o barocchi in legno creano una fantastica intimità. Una sola parete può essere sufficiente per creare l'effetto desiderato. Le restanti pareti saranno dipinte con un colore monocromatico in tinta unita.

Bagno

La classica carta da parati a righe abbinata a motivi damascati, o le assi di legno patinato in turchese e vaniglia incorniciano la vasca da bagno in modo particolarmente autentico e storico. Sfumature di beige chiaro e marrone, bianco sporco o grigio spalancano la stanza e la inondano di luce, aumentando in questo modo la sensazione di benessere.

Cucina

La cucina della nonna o una cucina nello stile degli anni '50, '60 o '70 può essere equipaggiata con le più moderne tecnologie di oggi. La stanza diventa un'atmosfera unica quando lo stile Shabby Chic fornisce un tocco individuale, ad esempio con la carta da parati a pois o in mattoni.

Quali sono i modi migliori per combinare le carte da parati Shabby Chic con diversi stili di arredamento d'interni?

I design delle carte da parati Shabby Chic in colori coordinati si armonizzano con gli stili d'arredo classici. I motivi nostalgici del look Shabby Chic offrono inoltre una nuova e interessante prospettiva agli interni moderni.

Mobili e arredi classici

Lo stile classico si basa su caratteristiche del barocco e del rococò, dell'Art Nouveau o dell'Art Déco. Questo è evidente nei tipi di mobili e nei design dei motivi. I colori utilizzati vengono scelti all'interno di una fascia di bianco, grigio e sfumature di rosa cipria o di marrone terroso. Anche il verde e il blu hanno un ruolo importante. I modelli di carta da parati Shabby Chic in colori coordinati o combinazioni di colori completano questa immagine armoniosa.

Mobili e arredi moderni

Qualsiasi interno moderno può trarre vantaggio da dettagli in stile Shabby Chic. Questi possono essere (per citare solo due esempi) mobili in ferro opaco in forma funzionale (industriale) o elementi in legno naturale purista. In questo modo, gli elementi con motivi nostalgici sulla carta da parati possono essere integrati meglio negli arredi moderni rispetto al contrario.

Perché lo stile di carta da parati Shabby Chic è così popolare?

Il mix di vecchio e nuovo e il carattere autentico che riesce a funzionare anche in interni molto moderni sono due dei fattori chiave del successo di questo stile. L'aura romantica e stravagante delle vecchie tenute di campagna e l'espetto sostenibile si riflettono perfettamente in questo look.

Combinare il vecchio e il nuovo 

Nello stile Shabby Chic, oggetti nuovi si combinano con elementi già vissuti, con i loro difetti e imperfezioni. Oggetti antichi con un affascinante passato visibile e tesori creativi del fai da te diventano parte integrante del look. La combinazione rilassata di elementi di stile di epoche diverse (che si riflette anche nel design della carta da parati) crea una tensione delicata che si traduce in un piacevole senso di benessere. 

Carattere autentico per i moderni concetti di arredamento d'interni 

Lo stile Shabby Chic collega con delicatezza il passato al presente. Essi coesistono e si enfatizzano a vicenda. Mentre la carta da parati in stile Shabby Chic riflette la nostalgia e il romanticismo di un tempo, i sofisticati mobili di design rappresentano la sua controparte moderna.

L'ispirazione delle ville di campagna

Molte persone idealizzano le romantiche case di campagna e le vecchie fattorie perché sono associate ai ricordi dell'infanzia e a giorni spensierati. Ispirano anche il desiderio di uno stile di vita sostenibile supportato dall'armonia e dall'amore per i dettagli. I design delle carte da parati Shabby Chic trasmettono l'aura unica delle romantiche dimore di campagna.

I nostri suggerimenti: idee di design con le carte da parati Shabby Chic

  1. Kitsch e arte: questi due elementi sono molto legati nello Shabby Chic. Scegliete un modello di carta da parati con piatti in porcellana accuratamente disposti, bottoni colorati dalla scatola da cucito della nonna, motivi di piastrelle antiche o vecchie macchinine giocattolo. Il fascino degli anni '20 è un'altra opzione di design particolarmente azzeccata.
  2. PIP Studio: il mondo Shabby Chic ha avuto un nuovo aggiornamento di colore. I disegni di carta da parati del popolare produttore olandese di prodotti per la casa e danno una nuova vita ai classici colori pastello. Mescolano brillanti spruzzi di colore con decori rosa e viticci o combinano nuove tonalità pastello. Anche l'aspetto barocco/damascato e insoliti motivi a righe fanno la loro comparsa.
  3. Lo stile Shabby Chic incontra lo stile Shaker: quando lo stile Shabby Chic americano e lo stile Shaker si incontrano, il risultato è un affascinante gioco di design. I mobili e gli utensili semplici dello stile Shaker si armonizzano perfettamente con la carta da parati in finto legno Shabby Chic, la carta da parati damascata in stile antico e i design delle pareti in pietra.
  4. Rose room per donne in stile Shabby Chic: scegliete una carta da parati a motivo di rose con un look sbiadito per evidenziare una singola parete. La camera sarà poi arredata con un antico divano o chaise-longue e un vecchio scrittoio. Lampadari, cornici in stucco, vecchie cappelliere e composizioni floreali completano questo look.