Carta da parati cinese

Di più

Apprezzate per i loro motivi intricati, i ricchi colori e il fascino esotico, le carte da parati in stile cinese trasformano ogni ambiente in un'opera d'arte, portando un tocco di fascino orientale. Di più

Filtra
70 modelli di carta da parati trovati
 
da a
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Modelli di carta da parati trovati: 70
Pagina 1 di 2
Der Artikel wurde erfolgreich hinzugefügt.
Für die Filterung wurden keine Ergebnisse gefunden!
Hai visualizzato 60 di 70 modelli di carta da parati
Scopri

Carta da parati cinese: la guida

Con l'espansione coloniale alla fine del XVII secolo, una miriade di merci, tra cui tessuti, porcellane e opere d'arte, iniziò ad approdare sui mercati europei e americani. Per la prima volta, il pubblico occidentale poté apprezzare gli stili esclusivi e sofisticati del design cinese, e fu amore a prima vista. Pagode, draghi, gru e altri motivi cinesi si diffusero nel continente, spesso imitati e interpretati con ottica occidentale per creare un nuovo stile unico, noto come "cineseria". Esotiche e lussuose, con colori ricchi e profondi e motivi dettagliati, le carte da parati in stile cinese sono ancora oggi ampiamente utilizzate nell'arredamento d'interni, apportando il loro fascino orientale unico a schemi di arredamento tradizionali o eclettici.

Indice dei contenuti

Quali sono le origini del design in stile cineseria?

L'importazione di prodotti e opere d'arte cinesi in Francia e nel resto d'Europa innescò un'ondata di orientalismo che influenzò profondamente l'arte e il design e che rimane attuale ancora oggi.

Un termine francese che descrive i design ispirati all'arte cinese e asiatica

Con l'espansione del potere economico occidentale, i mercanti europei iniziarono a importare in Europa porcellane, seta e altri beni di lusso cinesi, suscitando il fascino di tutto ciò che è cinese. Questo fenomeno raggiunse il suo apice in Francia, dove artisti e artigiani iniziarono a incorporare motivi cinesi nelle loro opere. Questa miscela di stili orientali visti da una prospettiva europea prese il nome di "Chinoiserie", la parola francese per "stile cinese".

È strettamente associata al periodo rococò

La popolarità della cineseria crebbe rapidamente in tutta Europa e raggiunse il suo apice nel XVIII secolo, durante il periodo rococò dove vennero incorporati molti motivi e temi di ispirazione cinese. Entrambi gli stili si concentravano sul tempo libero e sul piacere e la Chinoiserie Rococò era spesso caratterizzata da pagode, draghi e bambù, oltre che da paesaggi e figure cinesi. Si diffuse in Francia durante il regno di Luigi XV, noto per il suo amore per la cultura e l'arte cinese.

Si ricollega al fascino dell'esotismo e dell'orientalismo in Europa e in America

Con la globalizzazione del commercio, l'arte e i beni di lusso asiatici affascinavano le classi più elevate, che erano attratte dall'artigianato esotico e misterioso proveniente dall'Oriente. La cineseria fu un modo per incorporare questo stile nel design europeo, dando vita a un'interpretazione occidentale della cultura cinese piuttosto che a un riflesso accurato della sua vera estetica. La sua influenza sulle arti decorative dell'epoca fu significativa e continua a essere un genere di design popolare ancora oggi, in particolare nell'arredamento d'interni.

Quali look si possono ottenere con la carta da parati in stile cinese?

Insolite e stravaganti, le carte da parati in stile cinese sono il modo ideale per aggiungere un tocco di colore ad interni minimalisti, ravvivare look eclettici o dare un tocco di lusso supplementare a stili opulenti.Spazi colorati ma minimalisti

Gli interni minimalisti non devono necessariamente essere blandi. Una carta da parati in stile cinese è un modo fantastico per aggiungere interesse visivo e texture a una stanza senza appesantirla. È meglio utilizzarla come punto focale, su una parete priva di arredi o altre distrazioni, mantenendo il resto del design minimale. Limitatevi a mobili semplici e a pochi accessori chiave per non ingombrare lo spazio e scegliete un modello con una palette di colori sobria.

Stanze eclettiche dove mescolare gli stili

Potete sfruttare a vostro vantaggio il modo in cui la cultura contemporanea vede il design cinese - con un piede nel passato e uno nel futuro - accostando una carta da parati in stile cineseria a mobili moderni o industriali per creare un look eclettico e unico. Scegliendo un design tradizionale cinese con pagode, ampi paesaggi montani o eleganti gru in uno stagno, potrete creare un nuovo contesto fresco e inaspettato.

Interni orientali e opulenti

Se avete intenzione di incorporare una carta da parati in stile cinese in un design opulento dall'atmosfera esotica e orientale, optate per un modello dal motivo intricato e ricco di dettagli. I colori ricchi e intensi sono un punto fermo del design cinese e, quando abbinati ad accenti metallici, contribuiscono a creare un'atmosfera opulenta. Per un tocco esotico in più, includete elementi dall'aspetto asiatico come vasi di grandi dimensioni, cuscini di seta o una parete divisoria in bambù.

Quali sono le stanze più indicate per una tappezzeria d'ispirazione cinese?

Lussuosa, opulenta e affascinante, una carta da parati in stile cinese è in grado di elevare lo stile di una sala da pranzo o di un corridoio, oppure di definire un bagno davvero romantico e intimo.

Sale da pranzo spettacolari

Se volete stupire i vostri ospiti e mostrare il vostro talento nel mescolare elementi classici e non convenzionali, una parete distintiva con una carta da parati in stile cineseria dal motivo accattivante e intricato in rosso, nero e oro vi permetterà di creare l'atmosfera lussuosa e sofisticata che desiderate ottenere. Aggiungete un lampadario di grande effetto o anche delle luci pendenti per ottenere il massimo effetto.

Bagni accoglienti

Anche se spesso di dimensioni ridotte, il bagno è uno spazio preziosissimo dove fuggire dal mondo per qualche breve momento e raccogliere i propri pensieri. Le decorazioni da parete di ispirazione cinese vi permetteranno di creare uno spazio riservato che apparirà come una chicca nascosta all'interno della vostra casa. Utilizzatele su tutte le pareti per creare un ambiente privato e aggiungete molti specchi per creare l'illusione di spaziosità.

Atri che lasciano il segno

L'importanza dell'atrio non va mai sottovalutata, perché dà il tono al resto della casa. Esso è l'espressione del vostro stile e non c'è niente di meglio che una carta da parati in stile cinese. Questa soluzione garantisce che la prima impressione sia straordinaria, soprattutto se lo spazio è abbastanza grande da poter aggiungere dei posti a sedere, come una panca o un paio di sedie imbottite per accogliere i vostri ospiti.

Quali motivi si ritrovano abitualmente sulle carte da parati cinesi?

Quando i prodotti cinesi approdarono in Europa, motivi prima sconosciuti divennero rapidamente una norma nelle case occidentali. A distanza di secoli, draghi, pagode, gru e preziose finiture in lacca sono ancora immensamente popolari nei modelli di carta da parati decorativa cinese.

Draghi

Uno dei simboli più influenti del potere e della forza nella cultura cinese, queste creature mitiche sono un motivo comune nelle carte da parati in stile cineseria, spesso rappresentate come creature eleganti con corpi potenti e allungati, artigli affilati ed espressioni feroci. Dato che i cinesi considerano i draghi portatori di fortuna, questi sono spesso raffigurati con in mano una perla o una palla che rappresenta ricchezza e prosperità.

Pagode

Importante simbolo religioso e caratteristica comune dell'architettura e dei paesaggi cinesi, le pagode hanno affascinato il pubblico occidentale per secoli e sono un elemento tipico delle decorazioni murali e dell'arte cinese. Le pagode rappresentano la connessione tra cielo e terra e il loro design unico a gradoni simboleggia l'ascesa verso l'illuminazione e la protezione dagli spiriti maligni nel Buddismo.

Uccelli

La cultura e le tradizioni cinesi mostrano un grande rispetto e attenzione per gli uccelli. Sono considerati un simbolo di fortuna e quindi spesso rappresentati nell'arredamento della casa cinese, tra cui carta da parati, mobili, ceramiche e arte. Tra i volatili più popolari e celebrati nelle decorazioni murali di ispirazione cinese ci sono la fenice e la gru, entrambi emblemi di longevità e prosperità.

Modelli geometrici

I motivi geometrici sono stati utilizzati per millenni nel design tradizionale cinese e la loro importanza si riflette frequentemente nelle carte da parati in stile cineseria contemporanee. La cultura cinese associa un significato profondo a ciascun elemento geometrico, ad esempio il quadrato, che indica la terra ed è spesso usato per rappresentare la stabilità e l'equilibrio, o il cerchio, che simboleggia il cielo e trasmette un senso di unità e ideale.

Paesaggi cinesi

Molto dettagliati e spesso raffiguranti montagne, fiumi e foreste, i paesaggi cinesi sono da sempre un tema molto popolare. Questi paesaggi, caratterizzati da un approccio molto diverso rispetto agli stili artistici europei, sono tipicamente creati con inchiostro e acquerello su seta o carta. Hanno talmente colpito il pubblico occidentale che sono diventati un motivo ricorrente su innumerevoli carte da parati in stile cineseria, e lo sono ancora oggi.

Finiture laccate

Sostanza resinosa ricavata dalla linfa di determinati alberi, la lacca è un tipo di finitura decorativa spesso utilizzata nel design cinese, applicata alle superfici in più strati per creare una finitura lucida e resistente. Con i suoi design intricati e i suoi colori vivaci, questo stile decorativo molto ricercato è spesso associato al lusso e all'opulenza. Il suo aspetto e il suo effetto sono spesso imitati sulla carta da parati cinese per creare un effetto elegante e attraente.