Carta da parati in tinta unita

Ulteriori

Carte da parati in tinta unita con colori belli per realizzare tante idee per interni. Con o senza motivo, stampate o da verniciare, le strutture e le texture monocolori completano i modelli a motivo.

Filtra
140 modelli di carta da parati trovati
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Modelli di carta da parati trovati: 140
Pagina 1 di 3
Der Artikel wurde erfolgreich hinzugefügt.
Für die Filterung wurden keine Ergebnisse gefunden!
Hai visualizzato 60 di 140 modelli di carta da parati

Carta da parati in tinta unita: La Guida

La carta da parati in tinta unita rende la vita più colorata! La vasta scelta di colori, così come le strutture sfaccettate e le superfici dei materiali non lasciano nulla a desiderare. Anche se i modelli di carta da parati in tinta unita non hanno motivi stampati in diversi colori, possono comunque essere rifinite in modo unico ed efficace grazie a materiali di superficie esclusivi, goffrature, texture o rilievi. Anche le superfici non impermeabilizzate, lisce e strutturate delle carte da parati in tessuto non tessuto possono essere verniciate. Questa guida spiega l'uso ottimale della carta da parati monocolore, elenca i colori più diffusi e propone svariati modelli. Alcuni suggerimenti di design intelligenti completano il tema.

Indice dei contenuti

Quali sono i colori più popolari per la carta da parati in tinta unita?

I modelli di carta da parati monocolore sono disponibili in una fantastica gamma di gradazioni. Tra i colori più popolari - in grado di offrire anche un grande potenziale di combinazione - ci sono il nero, il bianco, il grigio, il blu, il rosso, il verde, il beige e l'oro.

Nero

Il nero trasmette estrosità, eleganza e stile. Il più misterioso dei colori può apparire molto dominante quando occupa una buona parte della stanza, ad esempio come semplice carta da parati. Le stanze con molta luce diurna, pavimenti chiari e contrasti bianchi possono sopportare più di una parete nera. In ogni caso, sono necessari forti contrasti di colore e le tonalità metalliche si integrano particolarmente bene con il nero.

Bianco

Per quanto riguarda il design delle pareti con carta da parati a tinta unita, il colore della purezza e dell'innocenza ha un effetto molto chiaro e moderno. Il bianco è il modo perfetto per fornire una cornice neutra alle carte da parati con motivi a colori intensi. La carta da parati in tinta unita bianca è il complemento ideale per singole pareti evidenziate da una carta da parati a motivi molto scuri.

Grigio

La neutralità ha i suoi pregi, come dimostra il colore grigio. Come "artista solista", il grigio appare estremamente sobrio ed elegante, dando un aspetto più morbido al bianco e nero o intensificando colori forti come l'arancio, il giallo, il viola e il magenta. Il grigio aiuta a dare forma alla stanza e a "spostare visivamente indietro" le pareti e gli angoli dipinti con questo colore.

Blu

Mare e cielo, infinita vastità, libertà, fresca limpidezza. Il blu è ideale per rilassarsi, favorisce la concentrazione e ha qualità meditative. Ispira l'immaginazione e vanta un carattere sofisticato. A seconda della tonalità del blu, la stanza può apparire più ampia o più stretta, più alta o più bassa. Se combinati insieme, i toni blu e verde garantiscono un'atmosfera molto speciale. 

Rosso

Il rosso è il colore del fuoco e dell'amore. Il rosso tocca il cuore, stimola, è emotivo. Come carta da parati monocolore, questo colore sensuale, con grande presenza e ancora maggiore dominanza, è un favoloso complemento di design per i modelli di carta da parati con sfondo chiaro e motivi rossi e arancioni, o come contrasto con il bianco, il giallo o il blu. Nelle stanze incentrate sulla convivialità e sull'attività, il rosso è una scelta davvero straordinaria.

Verde

Il verde rappresenta la natura allo stato puro. Il verde è il colore della speranza, che si basa sulla crescita e sui nuovi inizi. Il verde è vita e gioia di vivere, primavera e freschezza. Questo colore aggiunge la dose perfetta di energia a una stanza e la riempie di armonia equilibrata. A seconda della tonalità specifica, può essere stimolante o calmante. I modelli di carta da parati verde chiaro possono creare nella stanza stili magici scuri o fruttati chiari.

Beige 

Il beige è il jolly tra i colori della carta da parati a tinta unita. Evoca un senso di piacere e innesca associazioni positive, ad esempio con sostanze cremose o morbida sabbia. Il beige è un colore terroso che funziona in perfetta armonia con una vasta gamma di altre tonalità, tra cui il prugna, l'arancione, il marrone o il bianco.

Oro

L'oro è il colore del lusso puro, poiché emana radiosità, brillantezza e splendore. È anche considerato il colore del sole. Già in piccole quantità, l'oro emana raffinatezza e unicità. Le carte da parati in tinta unita color oro con finiture in rilievo appaiono particolarmente raffinate e di alta qualità. L'oro è il complemento perfetto per le tonalità del nero, del rosso chiaro e scuro, del blu e del verde.

Per quali stanze è più adatta la carta da parati in tinta unita?

La carta da parati unicolore può essere utilizzata per decorare tutte e quattro le pareti di una stanza o per completare una carta da parati di design con un motivo espressivo. I modelli di carta da parati monocolore sono spesso utilizzati in camere da letto, cucine, sale da pranzo e soggiorni.

Camera da letto

La camera da letto è il luogo in cui concediamo al nostro corpo e alla nostra anima una pausa, dove andiamo a cercare il sonno. I colori che rispondono a questa esigenza di riposo e relax possono essere introdotti nel boudoir con la giusta carta da parati unicolore (spesso strutturata). In alternativa, si possono utilizzare raffinate carte da parati a motivi con fantastici design d'atmosfera per creare una parete caratteristica, mentre le altre pareti sono mantenute in tinta unita.

Cucina

I modelli di carta da parati a tinta unita nei colori di tendenza sono tuttora tra i preferiti in cucina. Hanno un aspetto elegante e moderno. Due carte da parati monocolori in colori diversi possono essere combinate per ottenere un effetto sorprendente. Per i concetti di design d'interni con un tema specifico di motivo, evidenziare una singola parete è un'ottima opzione. Le restanti pareti dovrebbero poi essere in tinta unita.

Sala da pranzo

La scelta della carta da parati per le sale da pranzo dipende principalmente dallo stile generale dell'arredamento. Esistono diverse possibilità: carta da parati a motivi su tutte le pareti, un mix tra una parete a motivi e pareti monocromatiche, oppure solo carta da parati in tinta unita nella tonalità preferita. Per stili o temi d'arredo più insoliti e specifici, la carta da parati unicolore è la scelta ottimale.

Soggiorno

Nel soggiorno, uno o due modelli di carta da parati monocolore possono essere utilizzati per aggiungere un tocco sofisticato. Se la stanza viene utilizzata principalmente come spazio di relax per leggere o guardare la TV, una carta da parati in tinta unita con colori rilassanti può avere un effetto calmante oltre che moderno. Un' altra ottima opzione per il soggiorno è la combinazione di una carta da parati unicolore con una carta da parati a motivi.

Come posso trovare una carta da parati in tinta unita da abbinare alla carta da parati a motivi?

Il modello di carta da parati monocolore dovrebbe riprendere un colore ricorrente del motivo per creare un quadro d'insieme armonioso. Invece di utilizzare carta da parati liscia, è possibile dipingere anche le altre pareti in uno dei colori del motivo.

Scegliere un colore ricorrente del motivo

Le carte da parati a motivi sono disponibili in due o più colori; sono possibili anche fusioni tono su tono e dettagli in metallo prezioso. Per determinare la tonalità appropriata per la carta da parati a tinta unita, è necessario scegliere un colore specifico dal motivo. Idealmente, questo avrà anche un impatto positivo sulla disposizione e sulle condizioni di luce della stanza.

Dipingere le pareti

Dipingere le altre pareti (non tappezzate) della stanza in un colore coordinato è ovviamente più economico che acquistare una carta da parati di colore coordinato. Nel nostro negozio online troverete suggerimenti su quali colori della carta da parati campione sono indicati per dipingere le altre pareti. Il corretto codice colore vi permetterà di far mescolare la pittura delle pareti in un negozio di pittura o in un negozio di fai da te.

Successivamente si applica sulla carta da parati vecchia (o appena posata). La carta di rivestimento bianca è la base perfetta per una mano di vernice.

Quali superfici di carta da parati in tessuto non tessuto si prestano a essere verniciate?

Le superfici di carta da parati in tessuto non tessuto senza rivestimento, finiture speciali o impermeabilizzazioni sono tutte adatte per essere verniciate. I modelli di carta da parati in tessuto non tessuto che soddisfano tali requisiti possono avere una superficie liscia o strutturata - entrambi i casi sono opzionali.

Superficie liscia

I modelli in tessuto non tessuto liscio senza rivestimento o struttura offrono una superficie uniforme che può essere verniciata velocemente e con un'elevata saturazione del colore. Il risultato finale appare impeccabile e professionale. La carta da parati in tessuto non tessuto bianco (ad es. carta di rivestimento) con superficie liscia è la base ideale per ottenere risultati cromatici fedeli. Se è già presente una carta da parati in tessuto non tessuto liscio con superficie liscia, questa deve essere prima verniciata di bianco (per i colori chiari) o di grigio (per i colori scuri).

Con struttura

La carta da parati strutturata è caratterizzata da una superficie rialzata e tattile. La struttura può essere fine, ruvida, a rilievo o in un'imitazione del materiale (ad es. pietra, pelle). La carta da parati in tessuto non tessuto, può essere dipinta più volte e vanta strutture simili al lino, intrecciate o ornamentali, per citare solo alcuni esempi.

Quali sono i diversi tipi di carta da parati a struttura semplice?

Le texture conferiscono alla carta da parati una particolare sensazione visiva e tattile e un movimento dinamico. Il termine "carta da parati strutturata" comprende modelli con effetti di goffratura, texture e rilievo.

Goffrato

A seconda delle qualità visive e tattili, si distingue tra goffratura fine, goffratura media e goffratura profonda. È possibile una varietà di strutture di modelli, ad es. a punti, a sporgenze o borchiate, a grana fine, a forma di capsula o con strutture organiche. Anche le imitazioni di materiali, ad es. pietra, metallo, cuoio, vengono create con processi di goffratura.

Strutturata

Il termine " struttura " descrive la natura di un materiale o di una superficie. Per quanto riguarda le carte da parati, le strutture sono create sia dal loro materiale sia tramite l'aspetto a cui è associata una superficie. La struttura delle carte da parati tessili e naturali è il risultato della componente tattile del materiale. Nel caso delle carte da parati ad imitazione legno o pelle e di alcune carte da parati in finta pietra, la struttura riflette l'aspetto del rispettivo materiale. Il "tatto" del materiale è associato all'aspetto della carta da parati (senza essere realmente esistente).

In rilievo

Diversi livelli di rilievo vengono creati enfatizzando o approfondendo un motivo della superficie della carta da parati. Questa superficie può essere composta da diversi materiali: il più delle volte si tratta di vinile, ma è possibile anche col floccato. I rilievi conferiscono alla carta da parati profondità e tridimensionalità.

Quali sono i diversi tipi di carta da parati a tinta unita con e senza motivi?

I modelli di carta da parati monocolore sono disponibili in una grande varietà di strutture di materiali e di motivi unici. Questi includono carta da parati in tessuto non tessuto, carta da parati tessile, carta da parati in similpelle e carta da parati naturale.

Carta da parati in tessuto non tessuto

Il materiale portante di una carta da parati in tessuto non tessuto è costituito da cellulosa e fibre tessili che vengono compattate da agenti leganti. È facile da posare, può nascondere crepe e può essere rimossa completamente allo stato secco. I materiali di superficie possono essere in tessuto non tessuto, ma anche in vinile, tessili e in fibre naturali con o senza struttura.

Carta da parati in vinile

La carta da parati in vinile è caratterizzata da una superficie plastificata; il materiale portante può essere a base cartacea o in tessuto non tessuto. Le carte da parati in vinile a tinta unita sono particolarmente robuste, resistenti e idrorepellenti, per questo motivo possono essere utilizzate senza problemi anche in ambienti umidi. Sono disponibili in finiture lisce o strutturate o a imitazione di materiale.

Carta da parati tessile

Nella carta da parati tessile, lo strato di superficie è costituito da fibre tessili naturali o sintetiche che vengono applicate come fili d'ordito (longitudinalmente) o tessuto allo strato portante (non tessuto o carta). Una varietà di materiali come il cotone, la rafia, il feltro, il lino o la seta creano le proprie strutture ottiche e tattili, che vanno dal ruvido al molto delicato.

Carta da parati floccata

Fibre di viscosa molto corte vengono laminate sullo strato portante sotto carica elettrostatica per formare la superficie di morbide e vellutate carte da parati floccate. Il floccaggio crea motivi di ogni genere che risaltano sullo sfondo. La carta da parati floccata a tinta unita aggiunge alla stanza un lusso delicato tono su tono.

Carta da parati effetto pelle

Con strutture speciali come le imitazioni di coccodrillo o pelle di serpente, le carte da parati ad effetto pelle sono ingannevolmente realistiche. Le strutture dei motivi sono create da fedeli riproduzioni di varie pelli di animali. Anche la pelle bovina conciata o antica può essere riprodotta in modo autentico. Oltre alle tipiche tonalità di pelle, le carte da parati in finta pelle sono disponibili in molti altri colori.

Carta da parati naturale

Erba, rafia e sughero sono solo alcuni degli esempi di materiali naturali che caratterizzano la superficie dei modelli di carta da parati naturale. Questi materiali vengono applicati allo strato portante come singole fibre, pezzi di corteccia, particelle o tessuto. I colori e le trame originali di vari materiali diversi creano strutture di motivi naturali. I materiali naturali tinti forniscono un'opzione più colorata. Le pietre di mica minerale scintillanti aggiungono un tocco stravagante.

Carta da parati ad effetto stropicciato

Una struttura a pieghe irregolari è il marchio di fabbrica delle carte da parati ad effetto stropicciato.  Gli effetti ottici variano a seconda della disposizione delle pieghe. Le pieghe e le grinze ricordano le venature del legno, i ramoscelli sottili o le venature, per citare solo alcuni esempi. Le carte da parati a tinta unita sono caratterizzate da un certo elemento di esclusività, grazie a meravigliose disposizioni delle pieghe create con l'aiuto di una tecnica speciale.

Carta da parati ad effetto cemento

Esistono moltissimi look diversi del cemento e, sebbene il colore generale sia grigio, ci sono diverse tonalità (a seconda del tipo di cemento e degli agenti esterni). Occorre distinguere, ad esempio, tra cemento chiaro, il cemento espanso, il cemento poroso, il cemento invecchiato, ecc... Le strutture possono essere percepite sia visivamente che apticamente.

Carta da rivestimento

La carta da rivestimento, nota anche come carta da restauro o carta da macero, è una carta da parati composta interamente da cellulosa e fibre tessili. In questo modo si crea una superficie liscia che è la base perfetta per le pitture murali. Le aree irregolari e le crepe possono essere lisciate ed è per questo che viene spesso utilizzata come base per la carta da parati decorativa a motivi.

Perché i modelli di carta da parati monocolore sono sempre una ottima scelta?

La carta da parati in tinta unita rappresenta il complemento perfetto per i modelli a motivo. Oggigiorno è disponibile in tutti i colori di tendenza immaginabili. Questi tipi di carta da parati spesso lavabili possono creare sia un ambiente chiaro che scuro.

Il perfetto abbinamento per la carta da parati a motivi

I motivi di grandi dimensioni, insoliti o di grande effetto sono più adatti a pareti caratteristiche. Le pareti rimanenti vengono poi rivestite con una carta da parati monocolore coordinata o dipinte in tinta unita. In questo modo si crea un quadro d'insieme armonioso e attraente piacevole sia per gli occhi che per i sensi, senza sovrastarli.

Colori moderni secondo lo zeitgeist contemporaneo

Le carte da parati monocolore sono disponibili nei colori di tendenza per ogni stagione. Questo permette ai creativi di proporre i colori contemporanei più trendy sulle pareti. Non c'è limite alle soluzioni individuali di arredamento d'interni, dato che i mobili e gli accessori per la casa attuali sono di solito abbinati ai colori della carta da parati e delle pareti.

Creazione agevole di un ambiente chiaro o scuro

Un ambiente chiaro o scuro può essere creato più facilmente con una carta da parati in tinta unita che con una carta da parati policroma. È possibile soddisfare le preferenze personali e correggere visivamente la stanza/il layout, il che ha un impatto positivo sull'effetto della stessa. La corretta scelta del colore della carta da parati può far sembrare la stanza più grande o dare un'impressione più chiara.

Superfici lavabili

Le carte da parati monocolore in vinile e non tessuto spesso possiedono una superficie lavabile. Grazie alle proprietà di pulizia che garantiscono la massima resistenza al lavaggio, allo sfregamento e alla strofinatura, le carte da parati rivestite in plastica offrono le caratteristiche di pulizia più elevate, mentre le carte da parati in tessuto non tessuto sono per lo più "solo" lavabili.

I nostri suggerimenti: fornite una direzione ai concetti di design d'interni con carte da parati in tinta unita

  1. Tappezzare i soffitti: modelli di carta da parati in tinta unita con struttura, ad es. imitazioni, carte da parati naturali e tessili, trasformano il soffitto in un vero e proprio punto d'attrazione. Questo aggiunge interesse alla stanza, soprattutto quando si scelgono colori più intensi e scuri. Può anche ridurre visivamente l'altezza della stanza. È una buona idea reclutare un assistente scrupoloso per garantire il successo di questo tipo di progetti.
  2. Bloccare il colore con il grigio: scegliete una carta da parati a tinta unita in grigio e un colore preferito a vostra scelta. Evidenziate ora una parete con la carta da parati nel vostro colore preferito. Le restanti pareti sono rivestite con la carta da parati grigia. Le pareti grigie contribuiscono a mettere in risalto la parete nel vostro colore preferito, mentre le altre pareti risultano più discrete e sobrie.
  3. Confortevolezza fruttata e fresca con carta da parati in tessuto: le carte da parati in tessuto hanno un effetto leggermente isolante e offrono inoltre un piacere tattile grazie alla loro consistenza (fili d'ordito / tessuto). Contribuiscono a creare un'atmosfera generale di benessere, soprattutto quando si scelgono colori fruttati e freschi. Che ne dite di una carta da parati con una superficie composta da sofisticati fili d'ordito scintillanti in arancione brillante o azzurro?
  4. Carta da parati bianca strutturata: la carta da parati bianca con finiture a rilievo, a rilievo o a struttura aggiunge un senso di raffinatezza agli stili di design d'interni sobri e semplici. Una carta da parati a imitazione della pietra con un look in muratura imbiancata è particolarmente adatta per una scala o una sala da pranzo nel ricercato Country Look. In camera da letto, una carta da parati in finta pietra con un look di travi di legno invecchiato in bianco può enfatizzare un tema Shabby Chic accogliente. Materiali naturali come la corteccia di sughero o la rafia tinta di bianco creano un ambiente caratteristico.