Carta da parati damascata

Ulteriori

Tappezzerie damascate con motivi ornamentali barocchi, glitter e rilievi donano un piacere maestoso. Carta da parati in stile barocco con design classici o ultramoderni per dare raffinatezza alla stanza.

Filtra
116 modelli di carta da parati trovati
 
von bis
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Modelli di carta da parati trovati: 116
Der Artikel wurde erfolgreich hinzugefügt.
Für die Filterung wurden keine Ergebnisse gefunden!
Hai visualizzato 72 di 116 modelli di carta da parati

Carta da parati damascata e barocca: La Guida                                                              

I modelli di carta da parati damascati con motivi in stile barocco sono sinonimo di bellezza, splendore e lusso. Rappresentano una tendenza senza tempo e perennemente alla moda. L'attenzione principale si concentra su ornamenti di grande effetto ispirati all'immaginazione, alla natura, ai miti e alle culture straniere. Materiali, colori e strutture delle superfici squisite sottolineano il carattere straordinario di questi design di carta da parati dalle molteplici sfaccettature. Questa guida vi introdurrà nel meraviglioso mondo della carta da parati damascata.

Indice dei contenuti

Cosa significa "carta da parati damascata"?

I modelli di carta da parati damascati si ispirano alle magnifiche decorazioni ornamentali e alle forme opulente dell'arte e dello stile europeo dell'epoca "barocca". Cronologicamente, il periodo barocco si divide in primo barocco, alto barocco, tardo barocco e rococò. Tutti questi periodi sono rappresentati anche nel design della carta da parati.

L'epoca barocca

Lo stile barocco copre il periodo dal 1600 al 1770. Simbolicamente, è sinonimo di una sontuosa ostentazione di opulenza nell'architettura, nell'arte e nella moda. I motivi esuberanti di dettagliati ornamenti dalle molteplici sfaccettature simboleggiano il piacere senza freni. Colori brillanti, materiali squisiti e motivi decorativi sono tipici di quest'epoca di stile.

Primo Barocco e Alto Barocco  

Il primo barocco si è evoluto tra il 1600 e il 1650; l'alto barocco approssimativamente dal 1650 al 1710. L'Italia, soprattutto Roma, è stata la culla e il centro di queste due fasi del periodo barocco. Colori forti e una predilezione per la simmetria caratterizzano i motivi angolari che inizialmente furono influenzati dal Rinascimento e che, al culmine dell'epoca, sfociarono in curve sontuose e ornamenti tridimensionali.

Tardo Barocco e Rococò

Nel XVIII secolo (dal 1710 al 1770), il periodo dell'Alto Barocco si tramutò nel Tardo Barocco. La sua forma più famosa, il rococò, si sviluppò in Francia a partire dal 1720. I colori più chiari e pastello divennero predominanti, la simmetria lasciò il posto a un'interpretazione più libera, così come la forma dei singoli elementi. Uno dei motivi più caratteristici del rococò è la "rocaille", un ornamento a forma di conchiglia che rappresenta la coronazione di questo design giocoso.

Quali sono i paesi d'origine che caratterizzano lo stile barocco?

In Europa, lo stile barocco ha avuto varie incarnazioni specifiche per ogni paese. Per quanto riguarda il design della carta da parati, i temi principali sono il barocco italiano, il barocco francese e il barocco inglese.

Barocco Italiano

Il Barocco italiano o romano (Barroco) è caratterizzato da un'energia dinamica e teatrale con opulenti ornamenti e tecniche pittoriche illusionistiche che permettevano di integrare pareti e soffitti senza soluzione di continuità. I dipinti scultorei dei soffitti di quell'epoca, che si trovano nelle chiese, nei castelli e nei palazzi italiani, sono famosi in tutto il mondo. Tra gli artisti più importanti di questo periodo ricordiamo Michelangelo Merisi da Caravaggio, Guido Reni e Andrea Sacchi.

Barocco francese

Il periodo di massimo splendore e quello terminale del Barocco francese coincise con il regno di Luigi XIV, il Re Sole. È caratterizzato da una dinamica contenuta e da un ornamento sobrio. Tuttavia, come in Italia, ci vuole la combinazione di tutti gli elementi per creare una "opera d'arte totale" barocca. Questo stile barocco classicista rende omaggio a disegni ornamentali alti e monumentali. Sotto Luigi XV si sviluppa lo stile Rocaille (identico al rococò). Forme a conchiglia, ornamenti esuberanti, asimmetrie, colori chiari e linee giocose sono i suoi tratti distintivi.

Barocco inglese            

Il barocco inglese è un importante termine nel campo dell'architettura. Questo stile classicista relativamente sobrio è noto come "Palladianesimo" e incorpora una varietà di componenti antiche. Gli artisti fiamminghi, soprattutto Sir Anthony van Dyke, sono tra i principali esponenti del mondo della pittura e delle belle arti. Lo stile vittoriano, che si diffuse in Inghilterra dal 1837 al 1901, combinava diversi neo-stili, tra cui l'Antico Barocco. Essendo basato sullo stile Louis Quinze, è anche chiamato Rococò vittoriano.

Quali sono le caratteristiche peculiari della carta da parati damascata e barocca?

Durante l'epoca barocca, lo splendore, il potere e la gloria erano definiti da corrispondenti caratteristiche di design. Nel design della carta da parati, lo stile damascato si riflette in vari ornamenti, luccichii o persino rilievi tridimensionali.

Ornamenti

Il design della carta da parati barocca è caratterizzato da sfarzosi ornamenti che si presentano in una grande varietà di forme. Motivi floreali come viticci e fiori, elementi geometrici o design di fantasie orientali sono elementi fondamentali per questo sfarzoso stile. I design, come si conviene ad un’epoca di lusso stravagante, sono spesso su larga scala e davvero sgargianti.

Luccichii

Luccichii e brillantini sottolineano il magnifico carattere dei design damascati. Per quanto riguarda la carta da parati, colori scintillanti come l'oro e l'argento, i dettagli luccicanti o materiali sfavillanti come le perle di vetro contribuiscono all'effetto finale.

Rilievi

La plasticità è un elemento importante nel design della carta da parati damascata. Nell'Alto Barocco italiano, forme e livelli fluiscono l'uno nell'altro attraverso rappresentazioni multidimensionali e formano una "opera d'arte totale". I modelli di carta da parati barocchi sono caratterizzati da strutture in rilievo e rilievi concreti, che comprendono anche suggestive rappresentazioni tridimensionali.

Quali sono i colori più popolari della carta da parati damascata?

Nel mondo delle carte da parati damascate, i colori possono essere forti e scintillanti o pastello e luminosi. Il nero, il bianco, il blu, il rosso, l'argento e l'oro sono in assoluto tra i preferiti dai designer e dagli appassionati di questo genere.

Grigio

Questo ibrido neutro di bianco e nero pone in una nuova luce i modelli di carta da parati damascati. Gli aspetti chiaro/scuri e i contrasti chiari determinano se il motivo appare intenso e sofisticato o leggero ed elegante come un raggio di sole. In combinazione con il grigio, i colori brillanti del motivo sono splendidamente enfatizzati.

Nero

La carta da parati barocca in nero aiuta a mettere in risalto il magnifico motivo. Un'aura magica si crea quando il nero si combina con l'oro, l'argento o altri colori metallici. Il nero è sinonimo di profondità, mistero e stravaganza. Una parete evidenziata con un motivo damascato nero è spesso sufficiente a creare un effetto di grande impatto.

Bianco

Nella psicologia dei colori, il bianco simboleggia la purezza, la chiarezza e l'innocenza. I motivi damascati in (o con) bianco riflettono perfettamente questi aspetti - la ciliegina sulla torta per ogni ambiente elegante. I design barocchi in bianco e nero sono estremamente moderni e producono un effetto quasi surreale.

Blu

Il blu è il colore dell'immaginazione e del relax, è il colore della freschezza dell'oceano e della vastità del cielo. Il blu scuro ha un carattere irresistibilmente sofisticato. Il blu reale brillante è noto come il colore dei re e della nobiltà. Di conseguenza, i motivi blu sulla carta da parati damascata appaiono maestosi e rappresentativi.

Verde

Nella psicologia dei colori, il verde è sinonimo di crescita, rinnovamento e speranza. I design delle carte da parati damascati in verde chiaro o scuro possono creare un effetto naturale o inconsueto nella stanza. Il verde è anche sinonimo di una bellezza non convenzionale che svela all'occhio dell'osservatore e conferisce ai modelli di carta da parati damascati un tocco di freschezza.

Rosso   

Il cremisi - il rosso più abbagliante e pregiato di cui le teste coronate dell'alta nobiltà amano adornarsi - è uno dei colori più emozionanti dell'epoca barocca. Il rosso è generalmente considerato un colore stimolante, accattivante e seducente, che ben rispecchia la gioia di vivere che ha caratterizzato l'epoca barocca. Il rosso vino o il bordolese sono anch'essi colori ricercati per i motivi di carta da parati damascati.

Crema

Il color crema delicato è un tono di colore composto da componenti bianche, gialle e rosso/marrone. In termini di carta da parati damascata, fornisce un carattere addolcente. Il crema conferisce anche ai motivi più appariscenti un effetto più delicato con un tocco di mistero. Questa tonalità appare calda, amichevole e davvero accogliente.

Argento

L'argento è un po' come la sorella meno sgargiante dell'oro. Questo popolare colore metallico ha un'aura fresca ed elegante, oltre che un effetto armonizzante ed equilibrante. La lucentezza intrinseca dell'argento enfatizza gli altri colori ed è il perfetto colore complementare per i motivi damascati. I motivi di carta da parati damascati nelle tonalità dell'argento sono originali, non convenzionali ed espressive.

Oro

L'oro è il colore più importante per un opulento design damascato. Il colore del sole splende più di tutto il resto. L'oro crea una potente dinamica nella stanza; irrompe con sicurezza e offre spunti di ispirazione. Scegliere la carta da parati damascata oro significa introdurre il fattore lusso nella propria casa.

Quali materiali vengono utilizzati nella produzione delle carte da parati damascate moderne?

I materiali più avanzati possono lavorare magnificamente con modelli in stile storico, come dimostrano le carte da parati in damasco. Tessuto non tessuto, floccato, tessuto e vinile sono i materiali più utilizzati nella produzione di bellissime carte da parati in stile barocco.

Materiale in tessuto non tessuto

Sia la superficie che lo strato di supporto dei moderni modelli di carta da parati damascati possono essere costituiti da materiale in tessuto non tessuto. Questo tipo di carta da parati è robusta, facile da applicare e può essere rimossa allo stato secco senza lasciare residui. Le superfici di carta da parati in tessuto non tessuto possono essere progettate in una grande varietà di modi per creare design damascati di notevole impatto visivo e tattile.

Floccato

Il floccato è un materiale superficiale soffice costituito da fibre di viscosa cortissime che vengono incollate allo strato portante per mezzo di una carica elettrostatica. Le fibre di velluto sono spesso utilizzate per un'esperienza tattile unica. I motivi damascati realizzati con il floccaggio creano un ambiente sofisticato, caldo e sensuale. 

Tessile

Le fibre tessili sintetiche o naturali sono la base per superfici esclusive che si adattano allo stile barocco. Queste vengono applicate al materiale portante - sia in senso longitudinale sotto forma di fili d'ordito, sia come tessuto. Seta, damasco e broccato sono utilizzati per creare autentiche carte da parati in tessuto che ricordano quelle usate per decorare le mura del castello di re e regine.

Vinile   

Le carte da parati in vinile, facili da curare e lavabili, possono rispecchiare lo stile di vita barocco anche in aree molto trafficate come le cucine o i bagni. Le varietà di carta da parati con superficie sintetica possono anche essere goffrate in molti modi diversi. Nel design della carta da parati damascata, ad esempio, magnifici rilievi, tattili e tridimensionali sono molto comuni.

Per quali stanze sono più adatti i motivi barocchi?

I motivi di carta da parati damascati sono davvero una delizia per gli occhi e si abbinano perfettamente sia a stili classici che ultramoderni. I modelli di carta da parati in stile barocco sono più adatti a soggiorni, camere da letto e corridoi.

Soggiorno

Il soggiorno può costituire un rifugio totalmente privato e tuttavia possedere un carattere rappresentativo per i nostri ospiti che vengono a farci visita. La stanza può essere arredata in autentico stile barocco, ma una carta da parati di design damascato permette inoltre di creare tanti altri look, ad esempio quelli Shabby Chic e Sophisticated Chic.

Camera da letto

"Hai fatto il tuo letto, ora dormici dentro". La carta da parati di design damascato apre magiche opportunità per un boudoir di lusso, sia per evidenziare una singola parete che su tutte e quattro i muri. Baldacchini per il letto, lampadari, tende drappeggiate e accessori coordinati creano un perfetto ambiente di lusso.

Corridoio

Uno splendore accattivante, un minimalismo chic o un'eleganza lussuosa che riflette una ben determinata attitudine alla vita - tutti questi sono buoni motivi per usare la carta da parati damascata nei corridoi. I motivi in stile barocco garantiscono una prima impressione positiva e indimenticabile per l'ingresso. Il tipo, le dimensioni e i colori del motivo devono corrispondere ai parametri della stanza.

Quali stili di arredamento d'interni si prestano di più alle tappezzerie damascate?

Le carte da parati dal design damascato sono versatili elementi di combinazione per molti concetti di design d'interni. Funzionano con stili d'arredamento sia moderni che classici o lussuosi e si abbinano a bizzarri look vintage.

Moderno

I modelli di carta da parati neobarocca si avvalgono di innovativi ornamenti e concetti cromatici, perfetti per le idee estroverse di arredamento d'interni moderni. Costituiscono inoltre un elemento di individualità e di indipendenza dal mainstream. D'altra parte, i classici ed elaborati motivi barocchi alle pareti sono anche una controparte esotica dei mobili moderni.

Stili classici

Lo stile classico dell'arredamento trova le sue origini nelle grandi epoche del rococò, dell'Art Nouveau e dell'Art Déco. La versione contemporanea di questo approccio è uno stile elegante che si avvale di elementi di epoche storiche (compreso il Barocco). Questo mix di stile alla moda con un tocco personale è caratterizzato da materiali di altissimo pregio e da colori chiari.

Lussuoso

Il lusso è rappresentato da materiali come velluto, seta, marmo, oro e argento. Le carte da parati damascate sono un ottimo modo per rispecchiare lo stile di vita opulento delle corti reali europee. Le carte da parati damascate di alta qualità nello stile dell'epoca barocca sono ideali per il design di interni lussuosi.

Vintage

Le carte da parati damascate dai colori tenui o brillanti e dai motivi sfaccettati sono entrate per la prima volta in molte case negli anni Settanta. Adornavano numerose pareti, dalle stanze degli adolescenti alle tavernette per le feste nel seminterrato. Negli anni Ottanta, lo stile classico è stato spesso enfatizzato con motivi di design barocco. Di conseguenza, i look cool vintage spesso traggono vantaggio dalla carta da parati di design damascato.

Quali elementi di design d'interni possono essere combinati con la carta da parati damascata?

Sebbene la carta da parati damascata sia sempre un elemento in grado di attirare l'attenzione, per creare un ambiente favoloso ha bisogno di altri elementi. Tende, tessuti per mobili, bordure o carta da parati a righe sono tutti partner di combinazione adatti per interni di stile.

Tende

Tende scorrevoli, lunghissime, di velluto, broccato o seta, perfettamente drappeggiate e fissate con nappine, abbelliscono finestre, porte o anche letti a baldacchino. I moderni telai delle finestre possono essere nascosti da mantovane, aggiungendo così un ulteriore fattore di comfort.

Tessuti per mobili

Tessuti di rivestimento di alta qualità per mobili in broccato, jacquard, damasco o arazzo sottolineano il carattere lussuoso di un ambiente tipicamente barocco. Il comfort è un'altra importante caratteristica di questo stile di arredamento, ed è per questo che i mobili imbottiti sono un must. Oltre ai tessuti lucidi in tinta unita, ci sono tessuti per tappezzeria con motivi ornamentali che riprendono il colore e i motivi della carta da parati.

Bordi

I bordi o rifiniture sono i bordi decorati o i bordi intrecciati di tessuti, tappeti e carta da parati. Questo ulteriore elemento decorativo sottolinea l'aspetto esuberante degli arredi di design barocco e, per quanto riguarda la carta da parati, ha anche un fattore funzionale. Permettono di creare bordi o transizioni di carta da parati puliti ed efficaci. 

Carta da parati a righe

I modelli di carta da parati con design a righe e damascati si combinano perfettamente, soprattutto se i colori dei due modelli sono identici o appartenenti a gamme di colori simili. La larghezza e la direzione delle righe devono essere adattate alle dimensioni del modello per evitare disarmonie visive.

Quali artisti del Barocco sono l'ispirazione per i motivi di carta da parati damascata?

I famosi pittori italiani e olandesi del periodo barocco ispirano ancora oggi i designer di tutto il mondo per creare modelli di carta da parati barocchi davvero unici. Tra questi ricordiamo in primo luogo Caravaggio, Peter Paul Rubens, Rembrandt e Jan Vermeer.

Caravaggio

Michelangelo Merisi (1571 - 1610), detto Caravaggio dal nome del paese natale dei suoi genitori, fu uno dei fondatori della pittura barocca romana. Le sue opere incentrate su temi cristiani sono caratterizzate da una pittura a chiaroscuro, considerata all'epoca una grande innovazione. Il noto artista Caravaggio dipinse molti dei cardinali romani; fu il beniamino della nobiltà napoletana e cavaliere dell'Ordine di Malta. 

Peter Paul Rubens

Il pittore fiammingo Peter Paul Rubens (1577 - 1640), nato in Germania, è famoso in tutto il mondo per le sue esuberanti e sinuose raffigurazioni di corpi femminili che hanno ispirato il termine "rubenesco". Le forme opulente e rotonde dell'epoca barocca simboleggiano la pienezza e la salute, ed è per questo che le forme rotonde e sinuose sono un elementare espediente stilistico. Questi aspetti e il pathos dei dipinti dell'artista fanno di Rubens uno dei più importanti pittori del periodo barocco. 

Rembrandt

Rembrandt van Rijn (1606 - 1669), o Rembrandt in breve, è uno dei più importanti rappresentanti dell'arte barocca. La sua opera è dominata da dipinti e ritratti storici, tra cui la famosa "Ronda di notte". Con il suo carattere narrativo, il suo linguaggio pittorico vivace e tridimensionale ha entusiasmato gli appassionati d'arte contemporanea, così come i giganteschi formati delle sue opere.

Jan Vermeer

Jan Vermeer (1632 - 1675) è uno dei più rinomati pittori olandesi dell'epoca barocca, anche se la sua opera di pittura storica e di genere comprende solo 37 quadri in totale. La precisione dettagliata con la quale egli raffigura ciò che vede è mozzafiato. Le sue opere ci permettono di trarre conclusioni molto precise sulla moda, i modelli, le stoffe e le trame del periodo barocco.

I nostri suggerimenti: realizzare arte barocca con la carta da parati

  1. Versace Neo-Barocco: la gamma estremamente sfaccettata del marchio di design Versace comprende modelli di carta da parati nel nuovo stile barocco che vantano molti elementi a sorpresa, pur rimanendo fedeli alla linea storica. Viene rappresentato tutto, dagli ornamenti angolari e dalle figure mitiche ai classici motivi floreali a viticci. I colori metallici, oro, nero e argento sono i colori privilegiati nell'universo barocco di Versace.
  2. Barocco e rose: I veri romantici ameranno la combinazione di motivi di rose e disegni damascati. Combinare una magnifica carta da parati damascata in oro e champagne con tende stampate con delicati petali di rosa colorati è una scelta di stile davvero favolosa. L'aggiunta di lenzuola con stampe di rose, una natura morta con rose in una cornice d'oro antico o un tappeto con motivi di rose rendono l'ambiente romantico perfetto.
  3. Bagni in stile barocco: durante l'epoca barocca, gli aristocratici sapevano come trascorrere il loro "tempo libero" con stile e in modo consono al loro status. Abbiate il coraggio di introdurre un tocco di quella decadenza nei vostri WC. Dai design in bianco e nero in stile barocco ai damaschi in nero e oro, alle tonalità forti del blu e del rosso o ai colori dell'arcobaleno - tutto ciò che aggiunge un tocco esotico è perfetto per la carta da parati damascata. Non dimenticate gli accessori coordinati come specchi decorativi, statuette e immagini di personaggi storici.
  4. Lo stile industriale incontra il barocco: il ruvido fascino urbano degli edifici delle vecchie fabbriche sposa l'antico barocco. Come è noto, gli opposti si attraggono - e in questo caso i contrasti non potrebbero essere più interessanti. Il metallo arrugginito e il cemento grezzo sono combinati con ornamenti in stile barocco sbiadito in una tonalità argento appannato. Il sobrio design industriale siede comodamente accanto a un elaborato divano barocco rivestito di velluto.