Carta da parati per bagno

Ulteriori

La carta da parati per bagni e toilette ti consente di addentrarti in una giungla caraibica o in un magico mondo sottomarino. I nostri nuovi design resistenti all'acqua garantiscono ore piacevoli per il corpo e l'anima.

Filtra
285 modelli di carta da parati trovati
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Modelli di carta da parati trovati: 285
Pagina 1 di 5
Der Artikel wurde erfolgreich hinzugefügt.
Für die Filterung wurden keine Ergebnisse gefunden!
Hai visualizzato 60 di 285 modelli di carta da parati

Carta da parati per bagno – La guida

I tempi in cui i bagni e le toilette erano semplicemente spazi per semplici rituali di pulizia sono ormai lontani. Anche le pareti piastrellate fino al soffitto o con noiose finiture in intonaco appartengono fortunatamente al passato. Le carte da parati idrorepellenti o lavabili rendono infatti i bagni e le toilette un "il luogo cool dove rilassarsi” dal tocco davvero individuale. Questa stanza è privata per definizione, e le carte da parati di design possono trasformarla in una moderna oasi di benessere, in un incantevole mondo marino o in un bagno turco orientale, dove semplici rituali di abluzione possono diventare un'esperienza gioiosa. Questa guida vi dirà tutto quello che c'è da sapere sulla scelta e la posa della carta da parati per il bagno, oltre a darvi ovviamente anche tanti punti d’ispirazione!

Indice dei contenuti

Quando si può utilizzare la carta da parati nei bagni? 

In linea di massima non esistono regole o limiti specifici per l'uso della carta da parati nei bagni, con l'unica eccezione della zona doccia. Un'adeguata carta da parati di design può sostituire completamente le piastrelle, l'intonaco o la vernice, o aggiungere un tocco speciale al bagno se utilizzata per evidenziare una sola parete.

Carta da parati al posto delle piastrelle

Le piastrelle hanno ancora ragione di esistere nei bagni, ma delle carte da parati pensate per il bagno (idrorepellenti) offrono una gamma molto più vasta di opzioni di design alternativo. Rispetto alle piastrelle, la scelta delle carte da parati è incredibilmente più ampia, oltre ad aggiungere comfort e calore. 

Carta da parati al posto intonaco o vernice

Grazie ai loro motivi e alle loro combinazioni di colori estremamente variegati, le carte da bagno sono un piacere per l'occhio, offrono momenti di relax e stimolano la mente. Rispetto alle pareti con semplici finiture in intonaco o vernice, riescono a creare un'atmosfera di comfort e benessere. La carta da parati offre inoltre calore e intimità.

Quali tipi di carta da parati sono adatti per il bagno e la toilette?

La scelta del corretto tipo di fodera sottoparato e di materiale di superficie è uno dei fattori determinanti per capire se una carta da parati è idonea per il bagno. Le carte da parati a base di carta e in tessuto non tessuto, dotate di rivestimento protettivo e i modelli vinilici idrorepellenti sono ottime opzioni.

Carta da parati a base di carta  

I modelli a base di carta sono solo parzialmente adatti e si consiglia di aggiungere un rivestimento protettivo. Il fattore principale in questo caso è il materiale di superficie. Le carte da parati rivestite in vinile con una fodera sottoparato in carta sono molto adatte, mentre i modelli con uno strato di superfice di carta devono essere trattati con un prodotto protettivo idrorepellente per carte da parati.

Carta da parati in tessuto non tessuto  

I modelli di carta da parati in tessuto non tessuto sono per loro natura abbastanza resistenti all'umidità e quindi perfetti per il bagno. Un rivestimento protettivo o sigillante è un'utile aggiunta per migliorare l'impermeabilità della carta da parati. Rende la carta da parati inoltre più facilmente lavabile.

Carta da parati in vinile            

Le carte da parati in vinile con strati di supporto in carta o tessuto non tessuto sono perfettamente adatte per i bagni. Il loro rivestimento sintetico le rende idrorepellenti. Poiché sono solitamente classificati come altamente lavabili o sfregabili, offrono il massimo grado di pulibilità. Non è necessario un ulteriore strato di rivestimento protettivo.

Esistono tipi di carte da parati resistenti all'acqua per il bagno?

Il grado di pulibilità della carta da parati indica se e in che misura la superficie è idrorepellente. Più denso è il sigillante superficiale, migliore sarà la sua resistenza all'umidità.

Spugnabili

Le carte da parati con questa caratteristica non hanno alcuna protezione dall'umidità. La loro superficie non è impermeabilizzata e non è trattata con un rivestimento protettivo. Il termine "spugnabile" indica semplicemente che le tracce di pasta adesiva per carta da parati possono essere rimosse quando sono ancora umide. I modelli di carta da parati di questo tipo non possono essere utilizzati nei bagni senza l'aggiunta di uno strato protettivo.

Lavabili

Le carte da parati lavabili hanno una sigillatura che consente di rimuovere le macchie idrosolubili con un panno umido. Negli ambienti con un alto grado di umidità (ad esempio i bagni), questo tipo di carta da parati assorbe ancora un po' di umidità. Si consiglia un'aerazione regolare e un ulteriore processo di impermeabilizzazione manuale.

Altamente lavabili

La superficie delle carte da parati Altamente lavabili è trattata con un sigillante molto denso che chiude i pori e permette di rimuovere le macchie di grasso fresche con un panno umido o una spugna. Le possibilità che l'umidità venga assorbita sono molto basse. Questo rende questi tipi di carte da parati un'ottima scelta per i bagni.

Sfregabili

Le carte da parati sfregabili vantano un rivestimento sintetico che non lascia penetrare l'umidità, purché la superficie sia integra. Possono veramente essere definite impermeabili. Il fatto che possono essere pulite con una spazzola morbida e prodotti di pulizia o abrasivi delicati le rende impareggiabili per un uso nel bagno.

È possibile rendere impermeabile la carta da parati?

Se il vostro modello di carta da parati preferito non è impregnato di alcun sigillante superficiale, o non ne è dotato in misura sufficiente, un trattamento protettivo adeguato può comunque renderlo adatto all'uso in bagno. Tuttavia, il presupposto per questo processo è che il materiale di superficie e il prodotto di protezione siano compatibili.

Applicare uno speciale rivestimento trasparente

È possibile ordinare prodotti liquidi trasparenti per la protezione della carta da parati nel nostro negozio. Utilizzate un rullo o un pennello per carta da parati per applicarlo in modo uniforme. Lasciare asciugare completamente. Non utilizzate la doccia o il bagno durante questo periodo di tempo dato che rallenterebbe il processo di essiccazione. Il vapore ha inoltre un impatto negativo sulla consistenza del prodotto.

La carta da parati diventa impermeabile                      

Il trattamento della carta da parati con un rivestimento protettivo si traduce in una sigillatura della superficie, un effetto che può essere migliorato con l'aggiunta di un ulteriore applicazione. In questo modo la carta da parati è impermeabile e offre un'eccellente pulibilità.

La carta da parati può essere utilizzata nella zona doccia?

Si sconsiglia l'uso della carta da parati nella zona doccia. Anche le carte da parati impermeabili, sigillate o ricoperte da un rivestimento non sono in grado di resistere alle esigenze estreme create dagli effetti dell'esposizione continua all'acqua e alle sostanze chimiche contenute nei gel doccia, negli shampoo e in altri prodotti per la cura della persona. Lo stesso vale per le carte da parati sfregabili.

La carta da parati può essere applicata sulle piastrelle? 

Non è possibile rivestire le piastrelle con della carta da parati. è necessaria una superficie liscia, uniforme e assorbente che non può essere fornita da piastrelle con stuccatura. Per preparare questo tipo di superficie perché sia tappezzata sono necessarie diverse passaggi.

Stuccare le piastrelle

Il primo passo è quello di riempire i vuoti creati dalla stuccatura, e tutti i fori e le crepe più grandi devono essere trattati allo stesso modo. Una volta che lo stucco è completamente asciutto, le zone riempite devono essere levigate e lucidate e tutta la polvere risultante dovrà essere rimossa.

Adesivo per la carta da parati sulle piastrelle

Al fine di garantire la necessaria forza adesiva e la robustezza delle piastrelle esistenti, il passo successivo è quello di pulirle accuratamente. Dopo questa fase, si deve applicare un adesivo a dispersione (adatto per le carte da parati), che fungerà da base.

Incollaggio della fodera in carta sulle piastrelle

La carta fodera è il sottostrato perfetto per la carta da parati. Potete ordinarla qui. Crea una superficie uniforme e fa sì che le piastrelle non siano visibili sotto la carta da parati. Inoltre, nasconde piccole crepe e zone irregolari.

Tappezzare le piastrelle

Ora siete pronti ad applicare la carta da parati decorativa scelta secondo le istruzioni riportate sull'etichetta dell'inserto. Per essere sicuri che la carta da parati non si stacchi a causa della continua esposizione all'umidità, alla pasta da parati viene aggiunto un adesivo a dispersione del 20% circa. Questa percentuale deve essere incrementata per i modelli di carta da parati pesanti.

Tappezzare sopra la vasca da bagno

Le carte da parati in vinile sfregabili o altamente sfregabili sono di gran lunga la scelta migliore per l'area intorno alla vasca da bagno che è costantemente esposta ad acqua, schiuma da bagno, sapone, shampoo, ecc. Eventuali tracce di condensa o acqua devono essere rimosse il prima possibile.

Esiste una pasta adesiva speciale per carte da parati per il bagno?

Quando si mette la carta da parati nei bagni, la colla a dispersione viene aggiunta alla normale pasta adesiva per carta da parati o la sostituisce completamente (a seconda del tipo di carta da parati). In questo modo la carta da parati non si stacca a causa dell'umidità dell'ambiente. La rimozione della carta da parati che è stata posata con l'adesivo a dispersione richiede uno sforzo maggiore.

Non solubile in acqua

Le colle a dispersione sono forti adesivi sintetici per interni. Il prodotto si scioglie in acqua e può essere rimosso in qualsiasi punto prima che si indurisca, dopodiché diventa insolubile in acqua. L'umidità non ha più alcun effetto dopo questo processo. La rimozione successiva della carta da parati può essere effettuata solo con solventi speciali o raschiando la carta da parati.

Quali colori sono adatti decorare il bagno?

Freschi ed espressivi - questi sono i colori consigliati per il bagno. A seconda dello stile e dell'ambiente, i colori possono essere calmanti o stimolanti. Una miscela di bianco e nero emana un carattere pulito e fresco. Il verde e il blu continuano ad essere scelte popolari per i bagni. Il beige è ideale per un look naturale.

Bianco

Le carte da parati bianche rappresentano la pulizia e la freschezza. Non c'è bisogno di preoccuparsi che siano troppo sterili o noiose, in quanto esiste una grande varietà di sfumature di stile, dal bianco perlato all' avorio, o al bianco crema.

Beige delicato

Il beige è uno dei colori di carta da parati più naturali e funziona benissimo con gli stili "verdi". Questa miscela di tonalità di bianco e marrone è perfetta per bagni in stile Country House, paesaggi a tema, grafica moderna o romanticismo naturale.

Grigio

Il grigio è una tonalità ingannevolmente neutra. Nei bagni, le carte da parati grigie possono avere un effetto estremamente contemporaneo, sofisticato o eccentrico, sottolineando la bellezza raffinata e acuendo la percezione dei motivi. Il grigio è senza tempo e come tale funziona anche nel bagno dei bambini.

Sfumature di verde

Il colore verde è rinvigorente eppure rilassante, e ci riempie di nuove energie. Simboleggiando la natura e nuovi inizi, le carte da parati verdi sono compagni perfetti per il trend botanico o per i look tropicali ed esotici della giungla. Sia le tonalità chiare che quelle scure del verde trasmettono un senso di freschezza e rinnovamento.

Blu

La fresca bellezza del blu calma i sensi e porta chiarezza nei pensieri. Nelle sfumature più scure, conferisce un'atmosfera sofisticata e maestosa. I concetti di design d'interni marittimi, le ispirazioni delle coste mediterranee o gli esclusivi look moderni beneficiano tutti dall'utilizzo di carte da parati blu.

Come posso trovare la carta da parati perfetta per il mio bagno?

I concetti di bagno di oggi non sono legati da temi specifici, e lo stesso vale per le carte da parati per il bagno. L'ambiente da creare dipende interamente dalle preferenze personali. Le idee che seguono sono solo una piccola selezione della molteplicità di progetti possibili per creare bagni da favola.

Moderne

I moderni stili di carta da parati sono determinati dalle tendenze del design contemporaneo. Dalle sfarzose carte da parati floccate in stile barocco in nuove combinazioni di colori ad una nuova interpretazione di eleganti motivi retrò - tutto è possibile. Motivi astratti o sfondi grafici insoliti, modelli con effetto pietra o romantici motivi floreali sono solo alcune delle infinite possibilità.

Finto marmo

I bagni lussuosi traggono grande beneficio da una carta da parati in finto marmo dall'aspetto ingannevolmente reale e sofisticato. Questi modelli con effetto pietra possono essere eleganti, stravaganti o esilaranti e freschi. Una grande varietà di strutture, basate sul marmo vero o su un'interpretazione fantasiosa del materiale di lusso, creano movimento e tridimensionalità. La palette cromatica si concentra sulle molteplici sfumature della pietra naturale.

Ad imitazione piastrelle

Le carte da parati a piastrelle presentano infinite opzioni di progettazione, pur richiedendo uno sforzo minimo. C'è una vasta scelta di motivi a piastrelle disponibili sul mercato. Eleganti piastrelle per case di campagna, maioliche spagnole, grafica moderna, sofisticate piastrelle Art Deco o piastrelle ornamento orientale sono solo alcuni esempi.

Finto cemento

L'aspetto del cemento fresco emana un carattere estremamente contemporaneo, pur essendo assolutamente intramontabile. Le carte da parati in finto cemento si presentano in variazioni ruvide o morbide, chiare o scure. La loro struttura può essere liscia, stagionata o sapientemente miscelata con altri materiali. Le carte da parati con effetto cemento riempiono un ambiente con una calma rilassata - ideale per il look Clean Chic nei bagni.

Giungla

Selvaggia, misteriosa, emozionante - l'incomparabile sensazione della giungla è disponibile in splendidi colori e motivi incantevoli. Le fantasiose carte da parati di design con pappagalli o fenicotteri colorati, foglie lussureggianti e verdi tropicali, ci portano in un viaggio in un paradiso esotico. Il verde, il blu e i colori vivaci a contrasto danno il giusto tono.

Fiori

La bellezza naturale in una magnifica gamma di colori - le carte da parati con disegni floreali sono un modo favoloso per creare la propria oasi di benessere. Mazzi di fiori sgargianti, delicati fiori di campo o aiuole colorate piacciono ai sensi e trasmettono un senso di romanticismo. Per quanto riguarda i colori, lo spettro va dal brillante al naturale all'audace.

Marocco

Nei paesi orientali, la cura del corpo e della bellezza viene celebrata con sontuose cerimonie di balneazione. Cleopatra, ad esempio, amava fare il bagno nel latte e nel miele. Le carte da parati ornamentali, ad esempio con motivi a piastrelle marocchine, sono un modo fantastico per creare un tempio dell'abluzione direttamente da Le Mille e una Notte. Altre opzioni possibili sono le carte da parati in pietra, per esempio i lussuosi modelli in finto marmo.

Quali tipi di carta da parati sono più adatti per bagni e toilette molto piccoli?

L'uso intelligente di carte da parati con motivi appropriati e colori chiari può rendere più spaziosi i bagni e le toilette. Righe che si allungano, piccoli disegni geometrico-grafici e fiori delicati sono tutte buone opzioni.

Carta da parati a righe 

Sottili righe verticali, ad esempio in un blu marittimo, "allungano" la stanza. Le righe bianche abbinate a colori brillanti hanno un effetto stimolante e allargante. Nei bagni stretti, l'"effetto tubo" può essere attenuato da linee orizzontali colorate.

Motivi di piccolo dimensioni 

Più piccolo e delicato è il motivo, meglio per i bagni piccoli. Forme geometriche come diamanti o triangoli, piccoli cerchi o puntini sono tutte ottime scelte. I modelli 3D, tuttavia, dovrebbe essere evitato, e troppi elementi di motivi diversi tendono a creare un'atmosfera un po’ 'inquieta.

Colori chiari per carta da parati

Bianco, pastello, beige naturale garantiscono di aggiungere spazio a bagni e toilette di piccole dimensioni. Se il colore di base è chiaro o bianco, i colori dei motivi abbinati in tonalità leggermente più scure vengono enfatizzati in modo eccellente, purché non siano troppo dominanti.

Qual è il modo migliore per pulire la carta da parati del bagno?

Le carte da parati del bagno devono essere abbastanza robuste e la loro regolare pulizia garantisce una freschezza igienica. Di conseguenza, la lavabilità è un must. Le carte da parati dietro i lavandini devono essere sfregabili in modo tale da poter essere pulite con più vigore.

Carta da parati lavabile

Il termine "lavabile" significa che le carte da parati possono essere pulite con un panno umido o una spugna. Il grado di pulibilità determina quali prodotti e metodi possono essere utilizzati. Le carte da parati lavabili e altamente lavabili possono essere pulite con acqua, un panno/spugna e una soluzione di sapone neutro. Le carte da parati sfregabili possono essere pulite con una spazzola morbida e prodotti delicati per la pulizia e l'asciugatura.

Dietro i lavandini

L'area intorno e dietro un lavandino deve essere protetta dall'acqua e da spruzzi di qualsiasi tipo (sapone, dentifricio, altri prodotti per la cura della persona) e facile da pulire. Una carta da parati sfregabile soddisfa questi requisiti e da essa si possono rimuovere anche le macchie di grasso. Può essere pulita con prodotti di pulizia/spazzolatura delicati e con una spazzola morbida.

I nostri suggerimenti: come mantenere il tuo bagno in perfette condizioni il più a lungo possibile 

  1. La durata della vostra carta da parati per il bagno può essere accresciuta tramite una regolare e sufficiente aerazione, un'adeguata pulizia e, occasionalmente, la riapplicazione di un rivestimento protettivo. Se la carta da parati si stacca ai bordi o in altre zone, deve essere immediatamente incollata di nuovo.
  2. La carta da parati a misura di bambino dovrebbe suscitare stupore e attirare l'attenzione. Creature marine dai colori vivaci, barche affusolate, punti apparentemente in movimento renderanno felici non soltanto i più piccoli.
  3. Fresco e mascolino - la carta da parati in finto legno dall'aspetto autentico e naturale è la scelta perfetta per il bagno da uomo.
  4. Nei bagni senza finestre con carte da parati idrorepellenti, l'umidità deve essere in grado di disperdersi per evitare muffe. Ciò può essere ottenuto con un sistema automatico di ventilazione, deumidificatori o lasciando regolarmente la porta aperta per un periodo prolungato.