Il limite è il cielo

È guardando verso l’alto che si scoprono i panorami più spettacolari ed interessanti, e questo non solo nelle chiese o nei palazzi. I soffitti completano infatti la nostra percezione di un ambiente. Negli ultimi anni gli arredatori d’interni hanno cominciato a prestare ai soffitti l’attenzione che gli spetta, utilizzando tecniche sia innovative che tradizionali per decorarli. Il décor di un soffitto è in grado di trasformare un normale ambiente in un qualcosa di eccezionale, come ad esempio nel caso del famoso ristorante “Green Goddess” a New Orleans, dove una meravigliosa carta da parati metallizzata con design a fiori dona bellezza al soffitto. Le pareti danno la sensazione di allungarsi verso il soffitto mentre la luce viene riflessa da questo, creando un surreale senso di spazio. L’effetto specchio apre la stanza verso l’alto e la fa sembrare più vasta. Riesce inoltre a dare la sensazione di poter vedere attraverso il soffitto, come se si stesse cenando all’aperto.

Ceiling-wallpaper1

Quelle: Flavor Paper

Il concetto di aprire una stanza verso l’alto non è però nuovo: i maestri del Rinascimento come Michelangelo e Giotto avevano già saputo infatti utilizzare questo metodo con grande successo. Per centinaia d’anni i soffitti affrescati hanno saputo aprire i soffitti verso il paradiso. Se alzate lo sguardo mentre vi trovate nella Cappella Sistina a Roma vi godrete l’indimenticabile vista della “creazione di Adamo” di Michelangelo. E nella Cappella degli Scrovegni a Padova se guardate in alto il cielo stellato di Giotto vi aspetta.

Ceiling-wallpaper3

Quelle: Flavor Paper

Oggigiorno l’arredamento di pareti e soffitti non è più privilegio esclusivo del clero o della nobiltà; chiunque può ricreare il Rinascimento italiano in cucina o aggiungere un drammatico cielo blu-grigio al soggiorno semplicemente scegliendo la giusta carta da parati. Un soffitto decorato in modo attraente non attira solo l’attenzione verso l’alto e crea un’illusione di spazio ma vi permette di trasformare una normale stanza in un palazzo. Un intelligente design del soffitto è un modo facile per aggiornare e migliorare l’arredamento di una stanza.

Ceiling-wallpaper2   Ceiling-wallpaper6

Questo lo si sapeva già nel 1300, quando la Cappella degli Scrovegni di Padova fu decorata con i meravigliosi affreschi di Giotto. Da un punto di vista architettonico la Cappella degli Scrovegni è infatti una semplice stanza, con pareti diritte e un soffitto ad arcata. Sono le fantastiche scene della Bibbia, i realistici colonnati in marmo e l’incredibile cielo stellato dipinti da Giotto che trasformano questa semplice stanza in una vera attrazione. Non è possibile non rimanere attratti dal cielo stellato su sfondo in blu profondo, che rimane tanto affascinante oggi, come lo era quando fu dipinto 700 anni fa.

Ceiling-wallpaper7   Ceiling-wallpaper4

Questo “effetto cielo” funziona al giorno d’oggi come allora. Basta scegliere la giusta carta da parati per trasformare un’ordinaria camera da letto o la stanza del vostro bimbo in una squisita avventura nello spazio, regalandovi l’impressione di stare dormendo sotto un meraviglioso cielo stellato all’aperto. Oltre alle nubi ed alle stelle, sono disponibili carte da parati decorate con uccelli o design floreali capaci di attirare l’attenzione verso il soffitto. Che sia la camera da letto, il soggiorno, la camera dei bambini, il bagno, il corridoio o la cucina – tutto quello che vi serve è un po’ di coraggio e il cielo sarà vostro!