Come tappezzare i soffitti inclinati e spioventi - scegliere la carta da parati, idee e metodi

Le stanze "sotto le grondaie" trasmettono un carattere accogliente e confortevole, ma il rovescio della medaglia è la perdita di spazio. Sfondi, colori e mobili devono essere pensati un po' più attentamente per creare un ambiente ottimale e dare un senso di benessere.

Contrariamente all'opinione diffusa che i soffitti inclinati siano zone problematiche, questi offrono in realtà un enorme potenziale creativo. Questo può essere sfruttato appieno utilizzando bellissime carte da parati di design, come vi mostreremo in questo blog guida. Tappezzare dei soffitti spioventi non richiede una laurea in ingegneria, basta un po’ di pazienza e di tempo quando si prova per la prima volta. Armati dei nostri consigli e trucchi, potete affrontare questo progetto senza paura.

Non tutti i soffitti spioventi sono uguali

Per scegliere la carta da parati giusta per dei soffitti spioventi, la prima considerazione da fare è se più di uno di questi è presente nella stanza. Se il tetto, o il sottotetto/piano superiore, viene convertito, ci saranno due aree inclinate e due muri a timpano l'uno di fronte all'altro. Ci sarà una zona bassa con il muro dritto (o forse non ci sarà affatto) che si chiama una parete a ginocchio o muro di stipite. Oppure la stanza può avere un solo soffitto inclinato con una parete di stipite di circa 80 cm. Le restanti pareti saranno poi diritte.

Dachschraege-Tapezieren-V1   Dachschraege-Tapezieren-V2

I soffitti scoscesi possono avere diverse inclinazioni. Più ripida è la pendenza, più alta è l'inclinazione del tetto e più in avanti la pendenza "sporgerà" nella stanza.

Prima pianificate, poi scegliete la carta da parati

I soffitti spioventi offrono un enorme potenziale per camere creative ed eleganti con una doppia dose di fascino. Prima di scegliere un modello di carta da parati, è necessario definire il concetto di design d’interni per tale stanza.

Il layout dell’ambiente deve essere intelligente e le proporzioni devono armonizzarsi con l'arredamento previsto. Un altro aspetto importante è la libertà di movimento nella camera. Esistono strutture e percorsi chiari? Come si integra la pendenza nel concetto? Ci saranno mobili o quest'area rimarrà relativamente vuota? È un punto focale centrale, ad esempio se un letto è posizionato sotto il soffitto spiovente? Occorre inoltre tenere conto del numero, del tipo e della posizione delle finestre (lucernari, abbaini, finestre verticali, portefinestre). Queste considerazioni avranno un impatto significativo sulla scelta dei motivi, dei colori e degli effetti delle tappezzerie.

Dachschraege-Tapezieren-B

Carta da parati a motivi per soffitti spioventi

Da un punto di vista tematico vi sono ben pochi limiti. Ad esempio, è possibile scegliere romantici motivi floreali, design geometrici o grafici, motivi barocchi e molti altri motivi insoliti. Le dimensioni, la posizione e gli effetti dei motivi avranno un impatto sostanziale sull'ambiente di una stanza:

  • Motivi di grandi dimensioni, ampi o orizzontali fanno sembrare più corto il soffitto spiovente, riducono visivamente l'altezza della stanza e generalmente fanno apparire lo spazio più piccolo.
  • I motivi più delicati, stretti e verticali rendono la stanza più grande, più alta e più ampia.
  • I motivi multidimensionali o scultorei e i motivi con effetti ottici spesso presenti nei modelli grafici e geometrici non sono adatti per le aree intorno ai lucernari e ai dormitori. Creano infatti un'atmosfera poco tranquilla e serena. Evitate completamente gli sfondi fantasia nel caso il soffitto scosceso presenti più di una finestra.
  • Gli effetti di illusione ottica creati da motivi, colori, strutture e finiture speciali appaiono molto diversi su una parete dritta rispetto ad una spiovente. A seconda di come la luce colpisce la parete, potreste essere soggetti ad un effetto di abbagliamento. È una buona idea richiedere prima alcuni esempi di modelli e verificare in loco se questo tipo problemi si verifica
  • Le tappezzerie in finto legno o pietra donano ai soffitti spioventi un design urbano naturale e sono davvero attraenti. Attirano l'attenzione sul soffitto spiovente, ma allo stesso tempo lo integrano nella concezione generale dell'ambiente.
  • Nelle camere per bambini con elementi spioventi, si dovrebbe considerare se la carta da parati è solo un elemento decorativo o se si vuole che questa possa invitare il bambino (o i bambini) a giocare. Se la carta da parati fa parte del concetto di gioco, per motivi pratici è opportuno non utilizzarla per le pareti spioventi.

Dachschraege-Tapezieren-C

Colori della carta da parati per soffitti spioventi

Colori chiari o scuri, sfumati o luminosi, pastello o naturali - in generale, potete utilizzare quello che volete in stanze con soffitti spioventi. L'efficienza luminosa naturale delle finestre gioca un ruolo sostanziale. Le pareti spioventi non devono però mai essere viste come un elemento separato: la combinazione di colori in tutta la stanza deve infatti creare un'immagine armoniosa. Se si scelgono colori scuri o più forti per la parete spiovente, è necessario un colore di contrasto più chiaro per tutte le altre pareti, così da non creare un ambiente pesante o scuro. Contrasto è la parola magica per tutte le camere con soffitti spioventi. Può essere disponibile in gradazioni delicate, con contrasti di colore a luce scura o tono su tono.

Dachschraege-Tapezieren-Z1   Dachschraege-Tapezieren-Z2

Materiali per carta fodera e per la superfice

Esistono due tipi di carta fodera: le carte da parati a base di lana (anche conosciuta come tessuto non tessuto) e quelle a base di carta. Le carte da parati a base di lana sono le più adatte per stanze con soffitti spioventi. Queste possono infatti essere posate direttamente sulla parete, cosa rende l'intero processo molto più semplice. Per la carta da parati a base di carta, la pasta adesiva deve essere applicata sul retro della carta da parati e lasciare che impregni la carta per un tempo specifico prima di poter essere posate sul muro. Essa è molto più pesante quando umida, e c'è dunque un maggiore rischio di danni quando viene posata.

Le carte da parati di design sono caratterizzate da motivi, goffrature e strutture speciali, nonché da superfici esclusive realizzate con materiali naturali, tessuti, carta stagnola ad effetto metallico o speciale o decorate con scintillanti perline di vetro. Queste tappezzerie sono tutte adatte per soffitti spioventi. Bellissime tappezzerie in panno d’erba, bambù, velluto e ad effetto stropicciato o modelli con perline di vetro trasformano la parete spiovente in un affascinante punto focale. In caso di ambienti umidi con pareti spioventi, ad esempio bagni o cucine, utilizzate carta da parati impermeabile con superficie ricoperta da uno strato sigillante (ad esempio della carta da parati in vinile).

Dachschraege-Tapezieren-N1   Dachschraege-Tapezieren-N2

È bene scegliere un solo design di carta da parati per stanze con pareti spioventi?

Pareti con soffitti spioventi che hanno una parete dal ginocchio alto possono essere rivestite con la stessa carta da parati utilizzata per le pareti verticali prive di pendenze, così da creare un effetto neutro. L’elemento spiovente è semplicemente integrato nel design e non ha alcun effetto sull'ambiente. Questo tipo di design unificato è particolarmente piacevole nelle camere con un tocco romantico o in stile Shabby Chic, ma occorre ricordare che vanno sempre preferiti motivi di piccole dimensioni. Motivi troppo grandi, effetti visivi, colori chiari o scuri non sono assolutamente adatti in quanto tendono ad essere troppo ingombranti da un punto di vista visivo e ad avere un effetto irritante. Se intendete invece modificare l'impatto visivo di tali stanze, dovrete scegliere una carta da parati diversa da quella del resto della stanza. Troverete alcuni suggerimenti utili più in sotto in questa guida.

Per le camere con due pareti spioventi, un design unificato per pareti spioventi e muri a timpano è l'opzione migliore. Questo è particolarmente vero per le favolose tappezzerie in finto legno o pietra. Grazie alle loro particolari strutture, le carte da parati naturali e tessili creano un'atmosfera di benessere e comfort.

Dachschraege-Tapezieren-K1   Dachschraege-Tapezieren-K2

Idee per carte da parati in stanze con una parete spiovente (attici)

I soffitti spioventi sono spesso solo visti nella loro pura semplicità e trattati di conseguenza. Vale la pena tuttavia di pensare fuori dagli schemi per così scoprire altre opzioni di design possibili in tali spazi. Modificando l'aspetto visivo della parte in pendenza, è possibile creare delle prospettive completamente nuove. Vi forniamo qua alcune opzioni interessanti:

La stessa carta da parati per pareti spioventi e soffitti

Una stanza con un soffitto inclinato può essere ristrutturata continuando sul soffitto il motivo o il design della carta da parati. Questo aggiunge movimento e profondità alla stanza. Utilizzate motivi a righe, pallini, motivi floreali, barocchi, Art Nouveau o Art Déco. Sono adatti anche carte da parati in finto legno o pietra così come materiali speciali come il panno d'erba, il sughero e il velluto.

Dachschraege-Tapezieren-D

Coloro che desiderano un po’ di glamour, possono scegliere tappezzerie con perline di vetro gloriosamente scintillanti, così da creare senza fatica il loro cielo stellato personale. Anche le tappezzerie ad effetto metallico o carta stagnola sono un buon abbinamento per questo concetto di design d’interni, ma ricordate che tappezzare richiederà un po' più di tempo e fatica.

Dividere la parete spiovente

Dividere il soffitto spiovente può essere un'altra possibilità per presentarlo in modo nuovo. Il modo più popolare e comune per farlo è la classica divisione in due parti. Le pareti inclinate e diritte sono decorate in modo diverso. Le carte da parati fantasia possono essere combinate con semplici modelli monocromatici, ma anche le imitazioni in pietra o legno sono molto efficaci come contrasto. La considerazione più importante è se corrispondono i motivi e i colori; anche le strutture e i materiali devono avere un effetto armonico. Un bordo di carta da parati o una guida dado possono aiutare a collegare le due aree.

Dachschraege-Tapezieren-F

Soluzioni sperimentali per soffitti/pareti inclinati

Che ne dite di approcciare l'intero concetto come faceva Salvador Dalí, che amava guardare le cose da una prospettiva surreale. Create un look sperimentale includendo nel design una parete verticale laterale. L'aspetto più importante è il colore, ed è per questo che i materiali con strutture superficiali speciali sono particolarmente utili, ad esempio le incredibili carte da parati in sughero, i modelli tessili tinta unita, e le tappezzerie ad effetto stropicciato o in finta pelle. Una delle opzioni è quella di tappezzare l'intera parete del soffitto spiovente e metà di una parete laterale adiacente con la vostra carta da parati di design preferita. Potete anche includerci il soffitto. Le restanti pareti devono essere mantenute in colore chiaro o bianco.

Dachschraege-Tapezieren-A

Sottolineare un soffitto inclinato con un motivo sorprendente modello

Il soffitto spiovente se utilizzato ed evidenziato con orgoglio come una parete decorativa, è in grado di attirare l'attenzione con motivi di pattern sorprendenti - che dire puntarci una luce sopra, invece di desiderare che questo non esistesse? Tutte le scelte sono possibili: scarpe, gatti, labbra imbronciate, foreste pluviali tropicali, uccelli del paradiso colorati, una galleria di ritratti ancestrali o una collezione di cartoline, bottiglie di profumo, eroi dei fumetti, pavoni, pelle di zebra, fiori stilizzati o mazzi di fiori lussureggianti. Visitate il nostro negozio per scoprire una infinita quantità di tappezzerie eccezionali, pensate per i soffitti spioventi

Dachschraege-Tapezieren-X

Idee per tappezzerie per soffitti spioventi e pareti a timpano negli attici

Delle meravigliose carte da parati fantasia con materiali insoliti, o modelli in finto legno e pietra sono in grado di creare camere sorprendenti negli attivi.

Le pareti a timpano che si trovano nel campo visivo diretto dell’osservatore sono particolarmente adatte per motivi forti come fiori, elementi barocchi e liberty, motivi geometrici romantici, nostalgici e fluidi o insoliti. I soffitti spioventi devono essere di colore più chiaro, ma rimanere privi di motivi.

Il legno crea un'atmosfera di benessere e comfort, mentre la carta da parati in finta pietra conferisce un tocco urbano. I soffitti spioventi e le pareti a timpano possono essere decorati con la stessa carta da parati, ma sempre tenendo conto delle dimensioni del motivo e di come entra la luce nella stanza in questione.

Dachschraege-Tapezieren-L2   Dachschraege-Tapezieren-L1

In alternativa, potreste evidenziare la sezione spiovente ed enfatizzare l'architettura non lineare della stanza. Sarà necessario selezionare un modello verticale, in quanto questi sono più adatti per le pareti spioventi. Ad esempio: forme triangolari o a diamante, elementi floreali o pallini. In termini di colori, scegliete tonalità più chiare.

Tappezzare soffitti spioventi (con pareti a ginocchio)

Per tappezzare soffitti spioventi occorre un po' più di finezza e pazienza per mettere carta da parati sui soffitti inclinati, ma anche i non addetti ai lavori possono ottenere risultati fantastici. Esistono due metodi distinti: posare un telo di carta da parati in tutta la sua lunghezza o utilizzare due parti.

Esiste una teoria che non permane nel tempo che dice che non si dovrebbe usare solo un telo di carta da parati, come questo non aderirebbe bene alla parete in cui la pendenza incontra la parete a ginocchio, e perché questo metodo potrebbe creare bolle d'aria o danni. Questo in realtà accade solo quando non si è tappezzato correttamente o se la superfice sottostante è irregolare. Ogni artigiano utilizza un solo telo di carta da parati per queste aree. Molti lo preferiscono in quanto evitano di creare un taglio che potrebbe causare problemi con gli sfondi fantasia. In ultima analisi, la decisione spetta solo a voi. Tuttavia, in alcuni casi, ad esempio con materiali specifici (carte da parati metalliche) o modelli molto pesanti, la soluzione più opportuna potrebbe essere quella di posare la carta da parati in due parti.

Tapete-fuer-Dachschraege

1. Utilizzare un solo telo di carta da parati per soffitti spioventi

I teli di carta da parati per soffitti spioventi sono più lunghi di quelli per le pareti diritte. In combinazione con l'inclinazione e l'altezza, questo può creare una partenza del progetto un po' più difficile. Se siete dei principianti con poca esperienza e volete scegliere questo metodo, assicuratevi che vi sia qualcuno con voi in grado di aiutarvi.

Quando si utilizzano carte da parati in tessuto non tessuto, l'adesivo viene applicato direttamente sulla parete e non occorre considerare il tempo di assorbimento. La tappezzeria è posizionata lungo il filo a piombo e spostata di qualche centimetro sopra il soffitto o l'area a timpano. Muovetevi con cura lungo la parte spiovente, e spazzolare con cura la carta da parati, permettendo all'aria di fuoriuscire verso i lati. Assicuratevi che la parte inferiore del telo di carta da parati non tocchi il muro. La seconda persona deve tenere la carta da parati ben lontana dal muro dove avete spalmato l’adesivo. Se si verificano pieghe o bolle d'aria più grandi, tirate con cautela la tappezzeria via dalla parete con un movimento verso l'alto e poi lisciatela ancora una volta. Se si tira via troppa carta da parati, la gravità può entrare in gioco e il tutto potrebbe cadere sul pavimento. Occorre essere pazienti e farlo lentamente.

Le carte da parati a base di carta devono essere prima impregnate di pasta adesiva. Il terzo superiore del telo della tappezzeria viene piegato, e poi anche i due terzi inferiori. Una volta trascorso il necessario tempo di assorbimento, potete prendere con voi il telo piegato e salire sulla scala. Idealmente, la seconda persona tiene la sezione piegata più lunga, mentre voi spiegate la parte superiore e iniziate a posarla. Poiché la pasta è stata applicata sulla carta da parati, questa è ovviamente più pesante di un telo asciutto. Una volta che avete posato un telo, la persona che vi aiuta può usare come supporto una scopa morbida con un manico lungo (dopo aver coperto con cura la scopa con della pellicola trasparente).

2. Utilizzare di due parti di un telo di carta da parati per il soffitto spiovente

Un'alternativa più facile per i meno esperti è posare la carta da parati in due parti. Ciò richiede un approccio diverso quando si tagliano i teli. Invece di misurare l'intera lunghezza da soffitto a pavimento, si misura dal soffitto alla parete a ginocchio (cioè l'area in cui la pendenza incontra la parete diritta), si aggiungono alcuni centimetri ed il telo viene tagliato di conseguenza. Il secondo telo viene misurato dal punto superiore della parete a ginocchio al pavimento. Poiché i motivi di entrambe le parti devono combaciare perfettamente, è importante tenere il telo sulla parete calcolare la misura esatta in questo modo prima di tagliare. Il pezzo tagliato deve essere esattamente abbinato a quello che è già in situ. Questo crea una piccola sporgenza che può essere rimossa con il metodo a doppio taglio.

Suggerimenti per tappezzare soffitti spioventi

Vi forniamo qui alcuni suggerimenti per ottenere un risultato perfetto quando tappezzate soffitti spioventi:

  • La cosa più importante è partire da una parete di base. Negli edifici antichi, gli angoli dei soffitti spioventi non sono sempre rettilinei e la superficie potrebbe essere irregolare. Dato che anche piccoli problemi diventano molto più evidenti nelle aree spioventi, è essenziale partire da una superficie perfettamente liscia. Se si preferisce evitare di intonacare nuovamente o di mettere su un rivestimento in cartongesso, evitate di scegliere un modello di carta da parati molto sottile. In alternativa si può preparare il muro con una fodera di carta.
  • Il cartongesso su soffitti spioventi necessita di una mano di primer, per evitare che sia troppo assorbente, il che rende estremamente difficile il processo di posa e rende quasi impossibile la successiva rimozione della carta da parati.
  • Per materiali più pesanti, aggiungete colla a dispersione alla pasta da parati per aumentare la forza adesiva.
  • Se l'area in cui la pendenza incontra la parete a ginocchio fosse curva (specialmente negli edifici più vecchi), utilizzate un metro a nastro flessibile; per tirare il filo a piombo usate una livella a bolla d'aria di piccole dimensioni.
  • L'area spiovente deve essere sempre la prima ad essere tappezzata, seguita poi dalle pareti rettilinee adiacenti.