Aggiornamento Coronavirus
In questi momenti difficili siamo vicini a tutti voi. Vi informiamo che la consegna dei nostri prodotti rimane garantita anche durante questo periodo di quarantena e vi regaleremo inoltre la colla necessaria per l’installazione. Leggi qui

 

Pieghe nella carta da parati - come trattarle e evitarle

Quando si posa una nuova carta da parati, le pieghe sono sgradevoli come le vesciche. L'unica differenza è che le pieghe non possono essere rimosse una volta che la carta da parati è asciutta. Per questo motivo è necessaria un'azione rapida.

Ci sono due ragioni principali per le increspature della carta da parati. Il primo è che durante il processo di lisciatura sono stati commessi degli errori. Inoltre, per i modelli a base di carta, può succedere che si formino delle pieghe durante l'asciugatura se non si è rispettato il tempo di ammollo necessario. Increspature poco attraenti possono comparire anche quando le vecchie carte da parati non sono state rimosse o la superficie non è uniforme. Tutti i fan del fai da te con un po’ di esperienza sanno quanto sia importante preparare correttamente la superficie prima di appendere la carta da parati.

Una volta asciugate, le pieghe non possono essere rimosse, motivo per cui devono essere trattate durante il processo di posa. Questa guida spiega i motivi per cui si creano le pieghe, cosa bisogna fare quando compaiono e perché "prevenire è sempre meglio che curare".

Perché si creano le increspature sulla carta da parati

Diamo un'occhiata più da vicino al perché si creano delle pieghe:

A: Approccio errato / tecnica errata quando si preme e si liscia la carta da parati

La posa della carta da parati deve sempre essere fatta a un ritmo rilassato e mai sotto pressione temporale. Quest'ultima causa spesso problemi che dovranno essere risolti in seguito. Le pieghe sono spesso "strofinate". Questo può accadere quando grandi superfici di carta da parati vengono pressate sulla parete e la pasta da parati si asciuga troppo rapidamente. La regola empirica è questa: premete solo su singoli teli di carta da parati in sezioni e lisciate immediatamente. Quando si livella la carta da parati, anche la direzione è importante. Lavorate sempre dall'alto verso il basso e da destra a sinistra. L'azionismo cieco è un tabù!

Lavorate lentamente e utilizzate strumenti adeguati per il processo di lisciatura. Per superfici morbide, delicate o sottili, un rullo di gomma è la scelta migliore, mentre una spatola più liscia può essere utilizzata per carte da parati robuste. Se si dovesse formare una piega, il processo di correzione dipenderà dall'esatta posizione e dimensione di essa. Per piccole pieghe, provate di nuovo ad utilizzare il pennello da tappezziere o il rullo di gomma. Per pieghe più grandi, c'è solo un'alternativa pulita: tirare con attenzione il telo di carta da parati dalla parete, quindi premerlo e lisciarlo ancora una volta.

Tapezierrolle5ac1097ee4841

B: Tempo di impregnazione insufficiente per le carte da parati con supporto in carta

Se il materiale di supporto della vostra nuova tappezzeria è in carta, ogni telo ha bisogno di un tempo specifico per assorbire la colla prima che possa essere posata sulla parete. Durante questo tempo, la carta da parati si espande. Questo è del tutto normale. I dettagli relativi al tempo di ammollo richiesto si trovano sull'etichetta dell'inserto fornito con la carta da parati. E 'molto importante rispettare il tempo di ammollo specificato per ogni telo di carta da parati, per garantire un'espansione identica. Se questo non è il caso e/o il tempo di ammollo non è rispettato, la carta da parati continuerà ad espandersi una volta che è sulla parete. Questo potrebbe non essere ovvio all'inizio, ma una volta asciugatasi, può portare a brutte sorprese. Quando la carta da parati si asciuga, si riduce alle sue dimensioni originali, il che può creare rughe. Queste pieghe sono impossibili da rimuovere. L'unico rimedio è quello di sostituire l'intero telo o striscia di carta da parati - o di applicare alcune soluzioni creative di camuffamento, ad esempio appendere un quadro sopra l'area in questione. Per evitare pieghe, attenersi sempre ai tempi di immersione indicati sull'inserto.

Weichzeiten-bei-Papiertapeten-beachten

C: Si sta tappezzando su vecchie carte da parati o su superfici irregolari

A volte la nuova carta da parati viene sovrapposta alla vecchia per risparmiare tempo e/o fatica. Se una carta da parati a base di carta viene posata su di essa, la superficie potrebbe causare problemi. La vecchia carta da parati diventerà umida e inizierà ad espandersi. Ciò significa inevitabilmente che quella nuova non può asciugarsi uniformemente e il risultato è che si potranno formare delle pieghe. Le superfici irregolari non sono mai una buona base tappezzare senza creare pieghe. La lisciatura della carta da parati sarà difficile, in quanto le superfici irregolari, come ad esempio i rilievi o le ammaccature, garantiscono che si verificheranno delle pieghe o degli strappi.

Falten-aus-Tapete-bekommen

Come evitare pieghe nella nuova carta da parati

Ecco un riassunto degli aspetti più importanti per ottenere una carta da parati senza pieghe:

  • La superficie deve essere asciutta, pulita, uniforme, stabile e assorbente
  • Quando possibile, rimuovere prima la vecchia carta da parati
  • Per ogni singolo telo di carta da parati, attenersi al tempo di impregnazione indicato sull'etichetta dell'inserto
  • Premere e lisciare ogni telo individualmente, dall'alto verso il basso e da destra a sinistra