Il modo migliore di utilizzare i vostri ritagli di carta da parati: Uova ed orecchie di coniglio

Fra pochi giorni saltellerà nuovamente di giardino in giardino, nascondendo piccole sorprese di cioccolata per i bambini: stiamo parlando del celebre coniglietto pasquale. Nata come festa religiosa, la Pasqua è una celebrazione della rinascita, della vita dopo la morte. In molte parti del mondo le uova, dipinte con colori sgargianti, simboleggiano la fertilità, così come il celebre ed amato agnello pasquale. Oggigiorno molte delle tradizioni religiose della Pasqua sono diventate parte della vita famigliare e non sono più esclusivamente celebrate in chiesa.

Ogni anno tanti genitori si divertono a creare le decorazioni pasquali assieme ai lori figli. Per far questo non esiste materiale migliore delle nostre meravigliose e coloratissime carte da parati! Oggi vogliamo spiegarvi un’idea speciale per utilizzare i vostri ritagli. Che ne dite di creare delle “uova di carta da parati”?

Di cosa avete bisogno?
- Un paio di forbici
- Colla
- Una matita
- Filo
- Perle di legno o dei bei legnetti
- Piume
- Oltreché ovviamente un pezzo della vostra carta da parati preferita!

1-1

Cosa dovete fare
Prendete un pezzo della vostra carta da parati preferita e cercate il motivo. Ora piegatela nel mezzo in modo che ad ogni lato il motivo della carta combaci.

1-2

Disegnate ora uova di varie dimensioni sul retro della carta da parati (se non vi sentite in grado di disegnare a mano libera potete trovare su internet numerose sagome da copiare).

1-3

Ritagliate ora le uova ed avrete così ottenuto due uova della stessa dimensione.

1-4

Ora tagliate un pezzo di filo sufficientemente lungo – deve essere almeno 40 cm più lungo di tutte le vostre coppie di uova messe una sopra l’altra.

1-5

Spostare tutte le coppie di uova sotto il filo, con il lato con il motivo rivolto verso il basso. Potete disporle diritte o ad angolo, come preferite. Il filo deve essere visibile sia sopra che sotto le uova (almeno 10 cm). Potete anche aggiungere una bella perla di legno fra un uovo e l’altro. Incollate ora le uova con un po’ di colla. Incollate ora il secondo uovo a quello già attaccato al filo (incollate il lato posteriore, quello senza motivi). Fate lo stesso per tutte le coppie di uova.

1-6

Attaccateci ora una perla pesante, un legno dall’aspetto interessante o un sasso con un buco per appesantirlo e lasciate che rimanga appeso ben diritto. Date ora sfogo alla vostra creatività! Potete decorare le uova con dei bei nastri colorati, lustrini o piume. Appendetelo utilizzando il pezzo di filo che avanza.

Easter-decoration

1-8

Avete completato così il vostro progetto! Potete anche appenderlo ad alberi in fiori o utilizzarlo per decorare finestre.

1-9   1-12

 

La Pasqua è una festa da passare in famiglia, assieme ai propri cari e godendosi del banchetto preparato per l’occasione. Potete aggiungere un tocco di atmosfera rispetto agli anni passati aggiungendo un qualcosa di colorato ed originale, i nostri portatovaglioli coniglietto.

Di cosa avete bisogno?
- Un paio di forbici
- Colla
- Ago
- Filo
- Bottoni
- Metro
- Matita
- Oltreché ovviamente un pezzo della vostra carta da parati preferita!

2-1

Cosa dovete fare
Prendete un pezzo della vostra carta da parati preferita e tagliatene un pezzo quadrato (di circa 15 cm x 15 cm). Piegatelo ora nel mezzo in modo tale che i lati con il motivo siano girati uno verso l’altro. Girate ora il lato più corto verso di voi.

2-2   2-3

Prendete il metro è misurate circa 3 cm dall’angolo del lato corto. Tracciate una linea con la matita. Disegnate ora, partendo dall’alto, un cuore allungato lungo il lato più lungo. La punta del cuore deve finire circa 2 cm prima della linea che avete tracciato prima sulla parte bassa.

2-4

Ritagliare ora la carta da parati piegata seguendo le linee del vostro disegno.

2-5

2-6

Qua volta spiegata dovreste già vedere la forma dei vostri portatovaglioli ad orecchio di coniglietto. Prendete ora un grosso ago, un po’ di filo ed un bottone e cucite il bottone sulla piega del lato del portatovagliolo dove è visibile il motivo della carta da parati, sotto l’orecchio. Il bottone farà da naso del coniglio.

2-7

2-8

Incollate ora le due estremità insieme con un po’ di colla per creare il portatovagliolo. A seconda di quanto incollate potete decidere il diametro che desiderate.

2-9

Evviva! Avete completato il vostro progetto! Potete utilizzarli anche come portauova per colazione. Chi non desidererebbe mangiarsi un bell’uovo sodo appoggiato sulle orecchie del coniglio pasquale? Assicuratevi in questo caso che le orecchie rimangano un po’ più corte per allargare il diametro a quelle dell’uovo.

Ostern-Dekoration

2-10   2-12

Divertitevi a provare i nostri progetti pasquali con i ritagli della vostra tappezzeria e continuate a leggerci per nuove e divertenti idee su come utilizzarle!

La vostra Laura