Aggiornamento Coronavirus: La consegna dei nostri prodotti rimane garantita come sempre. È possibile che possano saltuariamente verificarsi dei ritardi.

 

Gli strumenti del tappezziere in dettaglio: livella, piombino, tiralinee in gesso

Tre strumenti con lo stesso scopo: create una linea diritta per il primo telo di carta da parati, o per il primo dopo un angolo interno. La livella è IL più classico di questi strumenti; è facile da usare ed è già presente in quasi ogni abitazione. Il piombino è uno dei metodi più antichi per tirare una linea diritta, mentre il tiralinee in gesso è una variazione più moderna dello stesso concetto.

Quale di questi tre strumenti di misurazione scegliere dipende esclusivamente dalle vostre preferenze personali. Il piombino ed il tiralinee in gesso richiedono un po’ di pratica e pazienza per iniziare. Il tiralinee è sicuramente lo strumento più indicato per i soffitti. Ricordate che il tiralinee in gesso può tirare solo linee verticali. Le livelle sono le più facili da usare e per questo motivo sono lo strumento utilizzato più di frequente per tirare linee lungo le pareti.

Livelle - variazioni ed utilizzo

Le livello sono uno strumento indispensabile per molte professioni e possono essere utilizzate come strumento di misurazione per allineare sia orizzontalmente che verticalmente spazi, superfici ed oggetti. La struttura di base è la stessa per tutti i modelli, con un telaio rettangolare ed allungato in alluminio o plastica che spesso serve anche da metro (in centimetri o millimetri). Questa utile aggiunta significa che può essere usato anche come metro. In termini di colore, il telaio è solitamente rosso, giallo o grigio alluminio. Il punto focale è la livella a bolla incastonata nel telaio, allineata con l’area di misurazione. Questa è una bolla d’aria che si muove in un liquido. Dei segni speciali a destra e a sinistra della bolla indicano se l’allineamento è perpendicolare o meno.

Tapeten-Wasserwaage

Le livelle sono disponibili in molte misure e dimensioni diverse. Possono essere lunghe dai 10 ai 200 cm. Quelle più piccole sono spesso utilizzate per aree di piccole dimensioni o difficili da raggiungere, mentre quelle più grandi (dai 100 cm in su) sono solitamente pensate per scopi professionali nel campo dell’edilizia. Il numero e la posizione delle bolle solla livella può variare a seconda del suo utilizzo. Per esempio, in alcuni modelli diverse bolle di misura sono posizionate sia orizzontalmente che verticalmente. Per normali lavori di fai da te, specialmente per tappezzare, è sufficiente che la livella abbia una bolla orizzontale ed una verticale. Una scala misurata è un’utile extra. Per tirare linee diritte, è bene che la lunghezza della livella sia di almeno 50 cm. Il costo si aggira sui €15, ed è quindi abbastanza contenuto, considerato il numero di usi possibile con questo strumento.

Utilizzo durante la posa della carta da parati: avere una linea ben diritta è essenziale quando si posa il primo telo di carta da parati, o il primo telo dopo un angolo interno. La larghezza della carta da parati deve essere misurata con un righello o con la livella. Vi basterà fare un piccolo segno con una matita sulla parte superiore della parete. La livella va poi allineata con il segno per poi tirare la riga. Posizionatela poi alla fine della riga ed osservate la bolla che deve essere posizionata perfettamente al centro. Se così è potete continuare ad allungare la riga fino a quando non sarete arrivati alla parte bassa della parete. Lo stesso procedimento va applicato per i soffitti.

Piombini - variazioni ed utilizzo

I piombini sono caratterizzati da un cono metallico che è usato come peso. Nella parte superiore un occhiello permette di legare una corda sottile che viene utilizzata per tirare linee verticali perfettamente diritte. I piombini e le corde possono essere acquistati sia separatamente che in un pratico set (solitamente con la corda in nylon non strappabile). I piombini sono disponibili in vari pesi e misure. Per un utilizzo come strumento per tappezzare, è sufficiente che sia di circa 80 grammi con una corda lunga circa 5 metri.

Tapezier-Senklot

I piombini con la corda auto avvolgente sono più pesanti e possono arrivare a pesare 400 grammi. L’ago sul portafilo serve ad attaccare lo strumento alla parete. I prezzi variano dai €4 ai €20 a seconda del design.

Tapeten-Senklot-automatischer-Schnureinzug

Il piombino è considerato uno degli strumenti di misurazioni più vecchi al mondo. Era già utilizzato nell’antico Egitto per costruire le piramidi. Molti artigiani se lo portano sempre dietro e tanti, specialmente le vecchie generazioni, spesso hanno imparato ad usarlo durante gli anni di apprendistato. Il piombino utilizza la forza di gravità, in modo simile al pendolo.

Utilizzo durante la posa della carta da parati: un semplice piombino con corda, senza elemento auto avvolgente, è più che sufficiente per le esigenze di tappezzeria. La corda ed il peso sono appesi ad un chiodo a circa 50 cm (ovvero la larghezza standard di un telo di carta da parati, meno 2-3 cm) dall’angolo interno e lasciati penzolare fino a quando non creano una riga perfettamente diritta. Per tirare la riga con la matita lungo la corda in modo perfettamente diritto ed evitare che la matita sbandi, è meglio se una persona tiene fermo il peso mentre l’altra tira la linea per la carta da parati. Un’opzione ancora più semplice è di mettere della polvere di gesso colorata lungo la corda stessa e premerla con cura lungo la parete.

Tiralinee in gesso - variazioni ed utilizzo

Il tiralinee è un pratico strumento per tirare linee diritte su varie superfici. Questo strumento è una moderna alternativa al piombino. È composto da un cono in plastica o alluminio resistente agli urti, contenente un filo ed un piccolo contenitore pieno di polvere di gesso colorata. Il cono fa da peso, creando così linee verticali sulle pareti. Alcuni modelli di alta qualità hanno un pezzo di metallo per questo scopo.

Tapeten-Schlagschnur

L’occhiello attaccato alla fine del filo serve per appendere l’attrezzo ad un chiodo sulla parete o sul soffitto. Può essere srotolato manualmente e riarrotolato automaticamente o tramite una manovella, a seconda del modello scelto. Prima di utilizzarlo, occorre riempire il piccolo contenitore con la polvere di gesso, fornita in piccole bottiglie ed in vari colori (solitamente blu, verde e giallo). Il gesso colorato può essere acquistato separatamente ma è di solito incluso nella confezione assieme al tiralinee. Ogni volta che il filo viene srotolato e riarrotolato, questo si ricopre automaticamente di gesso. Il filo è di solito composto da un mix di cotone e poliestere, un composto a cui il gesso aderisce con grande facilità. Dimensioni e peso dello strumento, così come la lunghezza del filo possono variare a seconda del modello che scegliete. Un semplice tiralinee in gesso, con arrotolamento manuale telaio in plastica e filo lungo fino a 30 metri può avere un prezzo variabile fra i €5 ed i €10. Molti modelli, anche quelli più economici, spesso includono una piccola livella agganciabile.

Utilizzo durante la posa della carta da parati: lo strumento è appeso al soffitto a circa 50 cm (ovvero la larghezza standard di un telo di carta da parati, meno 2-3 cm) dall’angolo interno; il filo viene poi srotolato fino a terra e tirato in tensione. Viene poi allontanato leggermente dalla parete e rilasciato. Il gesso lascia una riga diritta sulla parete. I tiralinee sono molto utili sui soffitti dato che si possono usare per tutte le dimensioni.