Aggiornamento Coronavirus: La consegna dei nostri prodotti rimane garantita come sempre. È possibile che possano saltuariamente verificarsi dei ritardi.

 

Gli strumenti del tappezziere in dettaglio: coltello da tappezziere e riga di metallo flessibile

Il vostro coltello da tappezziere e la vostra riga di metallo flessibile sono strumenti importanti per tagliare correttamente teli di carta da parati su cui è già stata applicata la carta adesiva, solitamente sul tavolo da tappezziere. Sono solitamente usati insieme e sono strumenti utilizzati prevalentemente con tappezzerie a base di carta.

Coltelli da tappezziere - variazioni

Se inserite “coltello da tappezziere” nel Vostro motore di ricerca, vi verranno visualizzati risultati contenenti spesso il Taglierino. Questi due strumenti sono però molto diversi, sia in termini di caratteristiche che di applicazione.

Il coltello da tappezziere è costituito da un manico di plastica che sostiene una lama a doppio filo in acciaio inossidabile. La lama è solitamente lunga circa 30 cm ed ha un lato piatto ed uno leggermente ricurvo. La punta è arrotondata. Se comparato ad altri coltelli la lama non è molto affilata, dato che non è utilizzata per tagliare nel vero senso della parola, ma per separare con un colpo secco. Il prezzo di un coltello per tappezziere si aggira attorno ai 10 Euro.

540319_1

L’utilizzo del coltello da tappezziere risale agli anni ’70, quando i motivi non erano stampati su tutta la lunghezza della carta da parati e circa 2 cm da ogni lato erano lasciati privi di stampa. Il coltello veniva dunque utilizzato per rimuovere velocemente e in modo facile questi bordi inutili.

Riga di metallo flessibile - variazioni

La riga di metallo flessibile è una lama di metallo inossidabile flessibile larga circa 6 cm e lunga 200 cm. Alcuni modelli hanno un foro che permette di fissarla al tavolo da tappezziere e possono solitamente essere piegate per poterle immagazzinare con facilità. Costano solitamente fra i 12 ed i 18 Euro. Questo strumento non va confuso con il righello da tappezziere o la riga triangolare da tappezziere, che spesso compaiono quando lo cercate su un motore di ricerca di internet.

Tapezierschiene

Applicazioni della riga di metallo flessibile e del coltello da tappezziere

Entrambi questi strumenti da tappezziere sono utilizzati per tagliare teli di carta da parati a base di carta, già impastati con la colla. Questo potrebbe essere necessario, ad esempio, se non c’è spazio per posare un interno telo di carta da parati sulla parete.

La riga di metallo flessibile viene srotolata per tutta la sua lunghezza e posata sul bordo del tavolo da tappezziere. Il foro sulla riga permette che lo strumento gli sia avvitato sopra in modo permanente. Gli amanti occasionali del fai da te spesso fissano la riga di metallo flessibile al tavolino con del nastro adesivo, così da poterla rimuovere una volta finito di tappezzare.

La pasta adesiva viene distribuita sulla carta da parati, che viene poi piegata e posizionata in modo tale che il lato da tagliare è in linea con il bordo diritto. La parte che deve essere rimossa sporge dal bordo. Il lato piatto del coltello da tappezziere va posizionato sul bordo diritto e la carta da parati va rimossa con veloci colpi lungo il bordo di acciaio. Il lato curvo della lama serve a far sì che la carta da parati scivoli via con facilità.

Questi strumenti sono pensati per tappezzerie con fodere e strati di superfice in carta. Solo con questi tipi di carta da parati è possibile ottenere un taglio “pulito”. Altri tipi di tappezzerie, ad esempio quelle con fibre, quelle tessili e con materiali speciali e finiture o rivestimenti possono essere danneggiate se si utilizza questo metodo. È possibile che si strappino, che si sfilaccino o che il coltello non riesca ad inserirsi nel punto desiderato della carta da parati. Tappezzerie in panno di erba, in sughero, metallo, tessili ecc. non sono adatte per il coltello da tappezziere, dato che questo non è spesso a sufficienza per la maggior parte di questi modelli.