Carta da parati in panno di erba - tutto quello che c’è da sapere su questa meravigliosa tappezzeria

La loro bellezza naturale e pura, combinata con una struttura splendida e le tante caratteristiche positive per il clima della stanza, rendono le carte da parati in panno d’erba un elemento di design d’interni senza tempo e sempre alla moda. Già negli anni '70 e '80, le tappezzerie naturale realizzate con varie erbe asiatiche erano incredibilmente popolari, in parte grazie all'incipiente Green Movement e al conseguente desiderio di uno stile di vita in armonia con la natura e rispettoso dell'ambiente.

I prodotti che sono sia popolari che di buona qualità tendono a rimanere sul mercato. Questo è certamente vero per le carte da parati di design con meravigliose superfici in erba, conosciute dagli specialisti del settore come "in panno d’erba". Questo articolo guida contiene tutto ciò che c'è da sapere su queste tappezzerie naturali che fanno appello ai sensi e creano un'atmosfera di benessere. Vi sono inoltre tanti consigli e suggerimenti per concetti di design d’interni che utilizzano tappezzerie in panno d’erba, oltre a tutte le informazioni per quanto riguarda la loro posa e cura.

Grastapeten   Gras-Tapete

Un classico senza tempo riprende il ruolo che le compete nel design d’interni

Ritorno alle radici, alla vita semplice, alla natura, a tutto ciò che è spirituale. Dire NO al consumismo fuori controllo, alla distruzione dell'ambiente e allo spreco delle risorse naturali. Questi sono concetti ancora validi per il XXI secolo che sono tuttavia, sono stati anche i pilastri più importanti del movimento ecologico degli anni '70 e un aspetto significativo dello stile di vita hippie. Può dunque sorprendere scoprire che negli anni ‘70 e’80 le carte da parati erano spesso realizzate con materiali naturali? Vivere con e nella natura, lontano dall'aria stantia di un'esistenza murata - questi erano aspetti importanti per le giovani generazioni. Dagli anni '90 in poi invece i giovani si sono orientati maggiormente verso visioni futuristiche ad alta tecnologia. Quelle bellissime tappezzerie in erba sono state dipinte con colori sgargianti. Naturalmente queste possono ancora essere verniciate e a volte possono anche migliorare le loro strutture naturale, sarebbe tuttavia, una vergogna terribile per privare quelle tappezzerie della loro natura e del loro carattere unici.

Papel-pintado-Hierbas-naturales

Con un po' di fortuna, la carta da parati originale fatta a mano degli anni '70 e '80 è ogni tanto ancora disponibile sulle piattaforme d'asta on-line. Naturalmente queste sono utilizzabili solo se sono stati imballate e conservate in modo sicuro in un luogo fresco, asciutto e buio. Purtroppo, le tappezzerie che hanno più di 40 anni non sono più in grado di fornire le necessarie qualità adesive o la durata e le esigenze di basso inquinamento del mondo odierno.

250268-1_grasscloth-085a7320fb15cfa

Le carte da parati naturali sostenibili ed ecologiche di oggi sono disponibili in una grande varietà di colori, ma mantengono le loro qualità naturali. Alcuni dei modelli più recenti vantano anche splendidi motivi creati da elementi naturali, che forniscono un ulteriore interesse di struttura. Ogni carta da parati in erba è unica, e la produzione generalmente comporta processi manuali.

La storia delle tappezzerie in panno d’erba - carta da parati in panno d’erba cinesi

Nella storia della carta da parati, seta cinese e decorazioni murali in erba giocano un ruolo essenziale. Le tappezzerie asiatiche in seta o in erba sono tra le più antiche carte da parati conosciute. Queste erano infatti già prodotte in Cina in seta ricamata attorno al 107 - 220 d.C. Le tappezzerie in erba che oggi conosciamo e amiamo hanno anch’esse le loro origini nell'antica Cina. Rispetto alle costose carte da parati in seta, queste erano molto più economiche da produrre, e fornivano inoltre un fantastico isolamento termico. Non ci volle molto tempo prima che diventassero la scelta preferita in tutta l'Asia, per poi giungere eventualmente fino alle coste europee attraverso le rotte del commercio marittimo. Fino ad oggi, non è cambiato molto in termini di utilizzo delle erbe asiatiche o di fibre vegetali come la rafia, il bambù, la canapa o la luffa in carte da parati naturali, e lo stesso vale per il processo di produzione tradizionale.

Grastapeten-in-China-erfunden

Materiali e produzione delle carte da parati in panno d’erba

Varietà di erba asiatica essiccata così come il bambù, la rafia, la canapa, la iuta, l’agave o la luffa (la stessa struttura naturale di cui sono fatte le spugne) sono tutti materiali di base adatti per carte da parati naturali di alta qualità. Il bambù fa parte della famiglia delle graminacee, mentre le altre piante di cui sopra appartengono ad altre specie.

Grasscloth-Papier-Peint-Jute

Per le tappezzerie in panno d’erba non vi è alcuna linea di demarcazione effettiva a questo riguardo. In generale, molte fibre vegetali essiccate sono adatte alla produzione di carte da parati naturali. Nell'industria dei rivestimenti murali, quelli in bambù sono spesso classificati come una classe separata.

Grasscloth-Tapete-aus-Hanf

Queste carte da parati sono realizzate infatti esclusivamente con lame di bambù. L'erba e le fibre vegetali, come i gambi o le lame di maranta, provengono principalmente dall'Asia, dove si trovano le condizioni migliori perché esse possano crescere, alcune delle quali non crescono in nessun'altra parte del mondo. Anche la carta da parati in panno d’erba è prodotta prevalentemente in Asia.

Grastapete-aus-Sisal

Il processo di fabbricazione tradizionale richiede un lavoro manuale di alto livello. Le fibre vegetali e vegetali sono lavate ed essiccate (talvolta anche sbiancate e colorate).

Grasscloth-Fasern-trocknen

Grasscloth-wallpaper-Produktion

Grastapeten-Fasern-werden-eingefaerbt

Gras-tapeten-Herstellung

Grasfaser-Tapeten-Trocknen

Le singole lame o i singoli steli vengono poi legati in fili lunghi in modo da creare la struttura principale per la superficie della carta da parati. Questo "tessuto" viene poi incollato ad un supporto di carta di alta qualità, ad esempio (sulla base di metodi di produzione tradizionali) carta di riso fine.

Grasscloth-Wallpaper5a7320f6449bb

I nodi dove le lame d'erba sono state legate assieme rimangono ancora visibili anche dopo il processo di tessitura e danno un tocco extra alla popolare struttura irregolare di queste carte da parati naturali. Le tappezzerie in panno d’erba sono disponibili in una larghezza standard di 0,91 m e sono disponibili per metro lineare o in rotoli. Il nostro negozio offre esclusive tappezzerie in panno d’erba, realizzate con erbe di campo e prato e tessuti in erba di bambù.

Molto più che semplicemente Verdi - scopri le colorate tappezzerie con superfici in panno d’erba

Le carte da parati naturali non si differenziano solo per l'erba e le fibre vegetali utilizzate, ma anche per i colori naturali dei materiali essiccati. Queste tonalità della natura rendono da sole le tappezzerie in panno d’erba incredibilmente versatili. Una volta tinte, non perdono il loro carattere naturale ma acquisiscono molti attributi stilistici, fra cui possiamo citare quelli sofisticati, eleganti, freschi, misteriosi, profondi, spirituali, rinfrescanti o stimolanti, per dirne solo alcuni. Non troverete tuttavia coloranti troppo sgargianti o artificiali nelle carte da parati in panno d’erba. È disponibile un'ampia scelta di tonalità naturali, tra cui alcune molto intense, come ad esempio il marrone, il beige, il verde, caldi rossi ed arancioni, il giallo, così come bianchi e grigi chiari e delicati, come ad esempio l’avorio e il bianco perlato. Un intenso grigio antracite può aggiungere un tocco di modernità alle tappezzerie in panno d’erba.

Grasscloth-natural-wallpaper   Grastapete-Naturtapete

Variazioni di motivi in carte da parati in panno d’erba

La struttura del materiale determina il motivo della carta da parati in panno d’erba. Gli appassionati di tappezzerie in materiali naturali troveranno una vasta gamma di modelli tra cui scegliere. Righe, reti, linee ondulate irregolari, strutture punteggiate, ruvide o molto delicate sono solo alcuni esempi del risultato ottenibile tramite particolari metodi di tessitura e delle caratteristiche tipiche delle rispettive piante. Combinate con le variazioni di colore ottenute aggiungendo diverse fibre vegetali o di erba, le nuove strutture vengono create e dispiegano il loro effetto speciale in una stanza.

250261-1_grasscloth-015a7320f8ea46d

Carta da parati in panno d’erba per comfort e benessere naturali

I vantaggi offerti dalle carte da parati naturali, in particolare la varietà di panno d'erba, sono benefici sia per un senso generale di comfort e benessere che per la propria salute. Esse posseggono infatti notevoli qualità di isolamento acustico e termico, sono traspiranti, regolano l'umidità, sono sostenibili, durevoli e rispettose dell'ambiente. Le tappezzerie in panno d’erba regolano in maniera eccellente il clima dell’ambiente in cui si trovano. Creano un’atmosfera rilassante e confortevole in spazi privati, commerciali o pubblici. Le carte da parati di design moderno con superfici in panno d’erba sono adatte per una vasta gamma di concetti di design d’interni e si adattano a quasi tutti i gusti e preferenze, da semplice e accogliente a sofisticato ed elegante.

Carta-da-parati-Grasscloth   Papel-de-parede-Grasscloth

Suggerimenti per idee di design d’interni con tappezzerie in panno d’erba

Le tappezzerie con superfici a base vegetale non si limitano a un solo stile. La loro versatilità in termini di colori e disegni permette di realizzare una grande quantità di concetti individuali. Il loro unico vero limite è che non sono particolarmente adatte per ambienti umidi come cucine e bagni. Le superfici di solito non sono rivestite da materiali sigillanti e le fibre naturali delicate possono dunque assorbire acqua e gonfiarsi.

In tutti gli altri settori, dipende dalle preferenze individuali se si vuole utilizzare una splendida tappezzeria in panno d’erba per evidenziare una sola parete o per tappezzare l'intera stanza. Le delicate strutture dei motivi non hanno inoltre un impatto significativo sulla disposizione di una stanza (al contrario, ad esempio, dei motivi geometrici di grandi dimensioni, ecc.). Gli unici aspetti da considerare sono le dimensioni della stanza, e la quantità e il tipo di luce. Vi forniamo alcuni suggerimenti: le tappezzerie in panno d’erba più scura fanno apparire la stanza più piccola e stretta, mentre i modelli con tonalità più chiare sembrano aumentarne le dimensioni.

Il minimalismo è sempre meglio - le carte da parati naturali beneficiano di forme chiare e semplici. Per questo sono perfette per mobili in stile asiatico con il loro ricercato purismo minimalista. Stili di revival retrò come il Mid-Century Look o una rivisitazione moderna del Country Look sfruttano appieno la bellezza della carta da parati in panno d’erba.

I colori vivaci artificiali non sono i più adatti per i materiali naturali della carta da parati; per mobili e accessori consigliamo di scegliere tonalità naturali o neutre come il bianco o il nero. Varie sfumature di giallo danno ulteriore vita a carte da parati con elementi in erba naturale e donano un tocco rinfrescante. Anche i colori pastello funzionano bene, a condizione che corrispondano al tono di base della carta da parati in panno d’erba.

Materiali naturali come il legno, bambù, pietra o piante e fiori esaltano il carattere unico di queste carte da parate. Occorre però anche sottolineare che anche gli elementi in metallo o plastica offrono un interessante contrasto se mobili e accessori sono mantenuti semplici, moderni o astratti.

Papier-peint-paille-de-chine   Papier-peint-pailles

Come posare carte da parati in panno d’erba

Nel nostro negozio di carta da parati troverete carta da parati in materiali naturali di alta qualità, venduta per metro lineare (larghezza: 0,91 m). Puoi utilizzare il nostro comodo calcolatore di carta da parati per determinare la quantità di carta da parati di cui avrete bisogno per le vostre esigenze specifiche.

Poiché le tappezzerie in panno d’erba sono fornite di uno strato fodera in carta, la pasta adesiva per carta da parati deve essere applicata sui teli premisurati e tagliati e lasciata in ammollo per un tempo specifico. La nostra guida dettagliata Come posare la carta da parati a base di carta vi spiegherà ogni passo.

Potete inoltre consultare la guida Come preparare la superficie da rivestimento. Le tappezzerie in panno d'erba necessitano di superfici lisce, piane e asciutte per poter fornire il massimo effetto. Per i modelli con colori molto chiari, si consiglia di applicare uno strato di carta fodera sotto lo strato con il design per risolvere eventuali variazioni di colore sulla superficie. Alcune tappezzerie potrebbero richiedere un adesivo speciale - troverete tutte le informazioni rilevanti nell'inserto che viene fornito con la vostra nuova carta da parati.

Quando tagliate teli di carta da parati sul tavolo a cavalletto, utilizzate sempre un utensile da taglio molto affilato e preciso per evitare che il materiale si sfilacci o si strappi. Forbici da parati di alta qualità di solito garantiscono i migliori risultati. Nelle zone in cui la carta da parati deve essere tagliata su misura, ad esempio lungo i battiscopa, intorno ai telai di porte e finestre, nelle nicchie e negli angoli, gli utensili migliori sono le righe triangolari da tappezziere, il righello da taglio o il taglierino.

La carta da parati in panno d’erba può essere posata a filo. Cercate di evitare le macchie di colla o di altro tipo e rimuovetele immediatamente con un panno umido e privo di lanuggine (fate attenzione a non strofinare o bagnare la carta da parati). Quando si va a spianare una tappezzeria con materiali naturali, è necessario prestare particolare attenzione per evitare che le lame o gli steli delicati vengano staccati dalla superficie, piegati o danneggiati in altro modo.

250262-1_grasscloth-025a7320f9e7a94

Pulizia della carta da parati in panno d’erba

In generale, la nostra favolosa carta da parati di design naturale è di facile manutenzione. È infatti relativamente refrattaria a particelle di polvere, e, se necessario, può essere pulita con un panno morbido o una spazzola. Non usate l’accessorio spazzola dell'aspirapolvere in quanto è difficile ottenere una corretta impostazione dell'aspirazione. Inoltre, quando si posiziona la spazzola sulla parete, l'inevitabile pressione può danneggiare le fibre dell'erba.

Le tappezzerie in panno d’erba sono resistenti all'acqua ma non lavabili. Questo significa che non possono essere pulite con acqua, e la rimozione delle macchie è un processo delicato. Se la macchia è fresca, deve essere rimossa con un panno di carta pulito e l'area deve essere asciugata con molta attenzione con un panno umido senza strofinare o impregnare la carta da parati.

Un'aerazione intermittente è ottimale per questo tipo di carta da parati - come per gli esseri umani, queste tappezzerie, capaci di autoregolare l'umidità e la traspirazione, hanno bisogno di aria fresca. In questo modo si eliminano anche le particelle di polvere o sporco non appiccicate ad esse.

Un'eccessiva e continua umidità dell'aria danneggia le fibre della pianta e le fa gonfiare. Se la stanza non è riscaldata o è fredda, la carta da parati potrebbe anche sviluppare muffa. Assicuratevi che vi sia sempre una temperatura minima moderata e controllare regolarmente l'umidità dell'aria con un igrometro. Idealmente, dovrebbe essere tra il 40 e il 60% con una temperatura ambiente di 16 e 22 gradi Celsius. Cucine, bagni o scantinati spesso non rientrano in questi parametri, per cui non sono adatti per questo tipo di carta da parati.