Posare la carta da parati orizzontalmente

Longitudinalmente invece che trasversalmente, orizzontalmente invece che verticalmente. A seconda del modello, le carte da parati possono essere posate orizzontalmente, aggiungendo movimento dinamico. Con questo trucco le pareti corte possono apparire visivamente più lunghe. Questa guida spiegherà dettagliatamente i singoli passaggi.

Tapeten-horizontal-anbringen-1

Prerequisiti e suggerimenti per tappezzare orizzontalmente

Quando si tratta di posare la carta da parati in direzione orizzontale, si devono prendere in considerazione alcuni prerequisiti. Abbiamo messo insieme i punti più importanti per assicurarvi di ottenere i risultati che vi aspettate.

1. Scelta della carta da parati: motivi, effetti, strutture, colori

Se si vuole posare la carta da parati longitudinalmente, è necessario applicare un po' di pensiero laterale. Prima di tutto: non tutte le tappezzerie e i motivi sono adatti per essere posati orizzontalmente. Dipende molto dai singoli motivi e colori.

Quer-tapezieren   Quer-tapete-anbringen

Molti motivi geometrici sono adatti, in particolare le carte da parati a strisce, potenzialmente con strisce ondulate. Questo aggiunge movimento ad una stanza e, con la giusta scelta di colori, potrebbe ricordarci la bellezza dell'oceano. Le carte da parati con fiori o viticci di piante o con motivi Baroque/Retro sono anch'esse ideali per progetti di tappezzeria orizzontale. Le carte da parati con imitazioni di materiali, come ad esempio pietra, legno, marmo o piastrelle, possono sviluppare un nuovo spettro di effetti quando vengono posizionate nel senso della lunghezza. Le carte da parati monocromatiche con sfumature di colore o sfumature di colore sono un'altra buona opzione.

Holztapete-quer-tapezieren   Holztapete-quer-anbringen_

La considerazione più importante è che il motivo non appaia capovolto e che sia armonico. Il modo migliore per provarlo è quello di appoggiarlo sulla parete e di dare una buona occhiata. Esempi di carte da parati che non sono adatti per essere appese orizzontalmente sono i modelli con motivi come personaggi o oggetti.

Un altro aspetto da considerare è la struttura della carta da parati, ad esempio le tappezzerie naturali, quelle in tessuto e quelle vellutate. Quando posate in senso orizzontale, devono essere piacevoli all'occhio di chi guarda e non devono distrarre o irritare. Inoltre, effetti come la lucentezza e il luccichio o l'effetto metallico devono essere tenuti in considerazione. Questi possono infatti creare riflessi di luce indesiderati e sgradevoli o abbagliare quando la carta da parati è posata orizzontalmente.

Streifentapete-quer-tapezieren   Streifentapete-quer-kleben

In caso di dubbio, appendete uno o due teli di carta da parati alla parete con spilli da disegno per testare motivi, colori ed effetti. Quando si tratta di scelte cromatiche, gli aspetti principali a cui pensare sono le dimensioni, l'altezza e la disposizione della stanza.

Streifentapeten-horizontal-tapezieren   Streifentapeten-horizontal-kleben

Per le carte da parati che vengono posate nel senso della lunghezza, il motivo del telo che è già stata posato sul parete deve corrispondere a quello del successivo. Il modo più semplice per raggiungere questo obiettivo è scegliere modelli senza soluzione di continuità. Per le carte da parati con un motivo offset, cioè una "cucitura", occorre determinare l'inizio del motivo e tagliare di conseguenza il telo. Si prega di fare riferimento alle nostre istruzioni Come tagliare correttamente la carta da parati.

Tapete-quer-tapezieren

Le carte da parati che sono posate "al contrario" vanno valutate a parte - indipendentemente dal fatto che siano posizionate verticalmente o orizzontalmente. Come per la relazione, c'è un simbolo specifico (due frecce contrapposte) nell'etichetta del rotolo di carta da parati ad indicarlo. Ulteriori informazioni sono disponibili nella nostra guida Cosa significa "posare al contrario”?

Tapeten-gestuerzt-quer-kleben

2. Materiale portante

Tappezzare in senso orizzontale significa lavorare contro la gravità, motivo per cui il materiale portante ha un ruolo fondamentale da svolgere. La scelta migliore sono le carte da parati con una carta fodera in tessuto non tessuto, in quanto in questo caso la pasta adesiva viene applicata direttamente sulla parete piuttosto che sulla carta da parati stessa. Le carte da parati in tessuto non tessuto possono essere arrotolate e srotolate telo per telo lungo la parete incollata. È persino possibile farlo per una persona da sola.

Le carte da parati a base di carta richiedono tempi di ammollo specifici e devono essere piegate piuttosto che arrotolate. Posarle sulla parete senza aiuto è quasi impossibile. Il telo di carta da parati può strapparsi quando la gravità la tira verso il basso.

Wand-quer-Tapezieren

3. Pareti e pavimenti diritti

Mentre i difetti in termini di linee rette possono essere facilmente corretti (e di solito quasi invisibilmente rettificati quando la carta da parati viene posizionata in direzione verticale), la situazione è molto diversa quando si tratta di posare la carta da parati in senso orizzontale. È quindi importante verificare se le pareti, i pavimenti e i soffitti sono in piano. Lo strumento migliore per questo è il piombino. Questo dovrebbe essere utilizzato in tutte le aree sopra menzionate, oltre che negli angoli. Le deviazioni minime non sono un problema enorme, ma non appena ci sono irregolarità più significative, è meglio ripensare all'idea di utilizzare la carta da parati in orizzontale. I risultati non saranno infatti soddisfacenti e lo sfondo sarà a dir poco fastidioso. Anche la posa della carta da parati sarebbe difficile, in quanto è impossibile creare linee rette se le pareti, i pavimenti o i soffitti non sono dritti.

Tapeten-quer-tapezieren

Istruzioni per tappezzare in senso orizzontale basandosi sull'esempio di un modello in non tessuto non tessuto senza relazione

Una volta scelta la carta da parati perfetta, il progetto può iniziare. Una seconda persona è un aiuto enorme, soprattutto quando si tratta di affrontare le aree più alte. In primo luogo, preparare la stanza e la superficie. Le nostre Guide per tappezzare vi mostreranno come farlo nel modo giusto. I passi successivi sono i seguenti:

Misurare e tagliare la carta da parati

  • Prima di tutto, misurate l'altezza del muro.
  • Dividete l'altezza del muro per la larghezza della carta da parati, e arrotondate - questo si tradurrà nel numero di teli o strisce di carta da parati necessari. Ad esempio: altezza della parete 250 cm, larghezza della carta da parati 53 cm. Arrotondando, questo significa 5 teli.
  • Ora decidete come distribuire i teli lungo la parete, cioè scegliete la posizione del primo telo. Assicuratevi che non ci siano bordi combacianti all'altezza degli occhi.
  • È meglio iniziare con il secondo telo dall'alto (soffitto).
  • La prima posizione dovrebbe essere la larghezza del telo, meno 2 cm. Ora tirare un filo a piombo orizzontale lungo tutta la larghezza della parete. Usate una livella a bolla d'aria per assicurarsi che la linea sia diritta al 100%.
  • Misurate la larghezza del muro e aggiungete circa 2 - 3 cm.
  • Ora tagliate i teli secondo le misure di lunghezza e arrotolate il telo da sinistra a destra.

Vinyltapete-quer-kleben   Vinyltapete-quer-tapezieren

Posare teli di carta da parati

  • Applicate la pasta per carta da parati sulla parete.
  • Posate il primo telo lungo il filo a piombo e sovrapponetelo verso la superficie della parete adiacente.
  • Ora srotolate lentamente il telo lungo il filo a piombo e premete con attenzione contro il muro. Quindi utilizzate un rullo per carta da parati per evitare bolle e pieghe.
  • Tagliate le parti in esubero negli angoli.
  • Ora posate il telo superiore nello stesso modo. Assicuratevi di creare delle giunture assolutamente dritte (possibile solo con pareti diritte!) e rifinite con un rullo per giunture.
  • Tagliate poi la carta da parati in eccesso sul soffitto.
  • Posate un altro telo sotto il primo.
  • Dopo aver posato tre teli, sarà necessario controllare il quadro generale. Posizionatevi a pochi metri dalla parete e controllare i teli già posati. Se tutto sembra dritto, potete continuate con quelli rimanenti.
  • Se l'ultimo telo di carta da parati in basso è troppo lungo, potete accorciarlo, ma ricordatevi di includere la giuntura verso il pavimento.
  • Infine, rimuovete la parte in eccesso - e voilà, ce l'avete fatta!

Tapete-waagerecht-tapezieren   Tapete-waagerecht-anbringen

Per le carte da parati con supporto di carta, i primi passi (misurazione e taglio di conseguenza) sono identici a quelli dei supporti in tessuto non tessuto. La pasta per carta da parati viene poi aggiunta allo strato portante in modo che possa essere assorbita. Come per quando si tappezzano i soffitti, è necessaria una seconda persona per aiutarvi. Dopo il tempo di ammollo richiesto, le due persone tirano su il telo di carta da parati. Una persona dispiega circa 50 cm del telo e la preme sulla parete, l'altra persona tiene il pezzo rimanente. Anche in questo caso, si consiglia di utilizzare un rullo per la carta da parati per finire il lavoro.